Spezia, il presidente Platek: “Prepareremo con attenzione e serietà la prossima stagione”

I ringraziamenti ad ogni giocatore, a D'Angelo e al suo staff, ai dirigenti e collaboratori, e al pubblico

di MARCO MAGI -
15 maggio 2024
Il presidente Philip Platek

Il presidente Philip Platek

La Spezia, 15 maggio 2024 – Il presidente dello Spezia, Philip Platek, interviene dopo la salvezza raggiunta dagli aquilotti all'ultima giornata. “Ho aspettato qualche giorno prima di rilasciare dichiarazioni – dice Platek – perché credo fosse giusto lasciare spazio alle parole e alle immagini dei protagonisti della fantastica rimonta in campionato, culminata con l'entusiasmante vittoria contro il Venezia, che ci ha permesso di festeggiare l'obiettivo che ci eravamo prefissati a gennaio, dopo un inizio sicuramente difficile e non in linea con le aspettative di tutti”.

Tempo di ringraziamenti. “Voglio ringraziare ogni singolo giocatore per aver dato sempre il massimo, senza mai mollare, anche quando la strada sembrava essere una salita particolarmente ripida, dimostrando serietà e spirito di sacrificio fino all'ultimo momento. Un grande ringraziamento va all'allenatore Luca D'Angelo e al suo instancabile staff per aver creduto fin dal primo giorno nella possibilità di ribaltare le sorti della stagione, trasmettendo a tutti fiducia, consapevolezza e determinazione”.

Poi, chi lavora alle spalle della squadra. “Ringrazio anche tutta la dirigenza e tutti i collaboratori che, ognuno per il proprio compito, hanno saputo dare un contributo fondamentale alla nostra causa”.

Il pubblico ha avuto un ruolo fondamentale.

“Infine, un ringraziamento speciale va a tutti i tifosi, che hanno dimostrato a tutti noi come trasformare la delusione e la sofferenza in forza, non lasciando mai la squadra da sola e sostenendola in modo incredibile fino alla fine, quando il 'Picco' è stato ancora una volta all'altezza della sua fama, spingendo le nostre Aquile alla vittoria”.

In conclusione le analisi dell'esperienza e un occhio al futuro. “Ora è tempo di analizzare il campionato appena concluso, tracciare un bilancio e iniziare a preparare con attenzione e serietà la prossima stagione, ripartendo dall'incredibile atmosfera di venerdì scorso, quando il 'Picco' e la sua gente hanno scritto una nuova pagina nel glorioso libro della storia dello Spezia calcio. Forza Aquile!”.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su