Pontedera, un ko in casa che fa male: passa il Pineto nel finale, è 2-3

Sesta sconfitta tra le mura amiche per i granata

13 febbraio 2024
Un momento di Pontedera-Pineto (Luca Bongianni / Fotocronache Germogli)

Un momento di Pontedera-Pineto (Luca Bongianni / Fotocronache Germogli)

Pontedera, 13 febbraio 2024 – Un gran sinistro di Lombardi a 3' dalla fine ha condannato il Pontedera alla sesta sconfitta casalinga della stagione.

Il 2-3 con il quale i granata hanno chiuso la settima giornata di ritorno brucia tantissimo per il modo in cui è maturato. Sotto di due reti (prese in soli 4') prima dell'intervallo, la squadra di Canzi era riuscita a recuperare il punteggio con un tocco di Angori e un bel destro dal limite di Peli.

Poi si è mangiata un paio di occasioni per completare la clamorosa rimonta e quindi è stata beffata sui titoli di coda. Prossimo impegno per i granata, domenica a Rimini (alle 18.30).

s.l.

Il tabellino

Pontedera-Pineto 2-3

PONTEDERA (3-4-2-1): Ciocci; Guidi, Calvani, Espeche (1’ st Ianesi); Perretta, Marrone (1’ st Delpupo), Ignacchiti, Angori; Benedetti, Peli (36’ st Ambrosini); Ganz (26’ st Selleri). A disp: Lewis, Vivoli, Gagliardi, Martinelli, Pretato, Cerretti, Provenzano, Salvadori. All. Canzi

PINETO (4-3-3): Tonti; Marafini (15’ st Pellegrino), De Santis, Ingrosso, Borsoi; Sannipoli (32’ st Germinario), Lombardi, Manu (15’ st Della Quercia); Volpicelli, Gambale (10’ st Chakir), Njambe (32’ st Teraschi). A disp: Mercorelli, Grilli, Baggi, Villa, Macario, Foglia, Iaccarino. All. Beni

Arbitro: Gemelli di messina

Marcatori: 20’ Pt Gambale, 23’ Pt Njambe; 9’ St Angori, 17’ St Peli, 42’ St Lombardi

Note: spettatori 381; espulso Chakir al 43’ st; ammoniti Espeche, Marafini, Sannipoli, Volpicelli, Teraschi; angoli 4 a 2

Continua a leggere tutte le notizie di sport su