Pontremolese Nuovo ko, playoff a rischio

I lunigianesi cadono in casa del Luco nel match di recupero. Sempre in svantaggio, per due volte avevano trovato il pari grazie a Vicari

25 marzo 2024
Pontremolese Nuovo ko, playoff a rischio

Doppietta per Matteo Vicari

LUCO

3

PONTREMOLESE

2

LUCO: Rizzo, Marucelli (76’ Buzzigoli), Trotta, Cirillo, Arias Arango, Nencioli, Parri (59’ Urzetta), Gianassi, Parrini, Cianferoni, Maenza (71’ Alivernini). A disp. De Sanctis, Satta, Maritato, Capetta, Kuka. All. Bellini.

LUNIGIANA PONTREMOLESE: Cacchioli, Miceli, Menichetti, Scaldarella (72’ Bresciani), Gabrielli, Verdi, Vicari, Grasselli, Petracci, Bruzzi (72’ D’Antongiovanni), Simonelli (81’ Ghiselli). A disp. Razzoli, Costi, Pelliccia, Agolli. All. Bellotti.

Arbitro: Norci di Arezzo (assistenti Gallà di Pistoia e Magnelli del Valdarno).

Marcatori: 6’ Gianassi (L), 45’ Vicari (P), 48’ Cirillo (L), 50’ Vicari (P), 64’ Maenza (L).

Note: espulso al 51’ il tecnico Bellini (L).

GREZZANO – Il Luco batte la Pontremolese e conquista tre punti che in pratica mettono al sicuro la sua salvezza. Sul terreno amico dello ’Stefano Bini’ di Grezzano la formazione guidata in panchina da Andrea Bellini, ex pilastro della Pistoiese, si impone con il risultato di 3-2 al termine di una sfida molto combattuta e ricca di rovesciamenti di fronte. Il risultato viene sbloccato dopo appena 6’ del primo tempo, quando Gianassi devia un tiro di Cirillo e porta in vantaggio la squadra mugellana. Nel corso del primo tempo i lunigianesi spingono maggiormente rispetto ai padroni di casa, alla ricerca della rete del pareggio. Proprio quando scadono i primi 45’ la formazione di Bellotti raggiunge l’1-1 con Vicari, che batte il portiere di casa Rizzo su un traversone nel quale la difesa di casa non è impeccabile.

L’inizio del secondo tempo è scoppiettante. Al 48’ Cirillo gira in porta un pallone proveniente dalla sinistra e riporta avanti i locali. Ma al 50’ pareggia ancora Vicari, che tocca sottoporta un cross dalla sinistra. Nell’occasione l’allenatore di casa, Bellini, viene espulso per proteste. Nei minuti successivi al 2-2 la Pontremolese va vicina al vantaggio, con un tiro respinto da Rizzo e con un diagonale che esce di poco a lato. Dal possibile 2-3 alla rete decisiva in favore dei padroni di casa, al 64’, che porta la firma di Maenza: traversone rasoterra dal fondo di Trotta e Maenza si fa trovare pronto alla deviazione in rete. L’ultima parte dell’incontro, dopo un tentativo di Trotta al 68’ che termina fuori, non regala invece altre occasioni importanti su entrambi i fronti. Per la corsa ai playoff la Lunigiana Pontremolese rimane al quarto posto della classifica ma viene raggiunta dal Casalguidi a 46 punti mentre il Castelnuovo Garfagnana è soltanto 2 punti sotto.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su