Portuense lanciatissima. Vittoria e quarto posto

Promozione: anche a Fontanelice i rossoneri impongono la loro maggior caratura

5 febbraio 2024
Portuense lanciatissima. Vittoria e quarto posto
Portuense lanciatissima. Vittoria e quarto posto

Fontanelice

1

Portuense

2

FONTANELICE: Cagnani, Ragazzini, Carapia, Mengolini, Pagani (15’ st Zannerini), Strazzari, Viola (20’ st Galassi), Ragazzini T., Dardi (40’ st Muvumbi), Morsiani (10’ st Genuario), Raffellini (40’ st Morotti). A disposizione: Bertini, Messina, Carettini. All.: Renzi.

PORTUENSE: Piovaccari, Marconi, Sorrentino, Masiero, Sarto, Bolognesi, Orlandi (5’ st Schincaglia), Di Domenico (35’ st Formigoni), Melandri, Fantoni (20’ st Pierfederici), Allegrucci (25’ st Pansini). A disposizione: Broccoli, Sovrani, , Buriani, Bonora. All.: Mariani.

Arbitro: Ghirardi di Ravenna.

Reti: 46’ pt rig. Melandri (P), 9’ st Pierfederici (P), 45’ st Genuario (F).

Note: ammoniti: Cagnani (F), Ragazzini (F), Pagani (F), Formigoni (P).

Bella vittoria della Portuense sul terreno di un Fontanelice bisognoso di punti, che conferma l’eccellente momento di forma dei rossoneri, ora al quarto posto.

Dopo che la prima metà della prima frazione di gioco era servita giusto per studiarsi a vicenda, al 25’ sono i ferraresi a farsi vedere sugli sviluppi di un corner calciato da Melandri, sul quale Sorrentino incorna di testa lambendo il palo.

Dopo questo episodio, la partita torna più o meno noiosa fino a quando, poco prima del duplice fischio, si forma una mischia nell’area dei padroni di casa, Allegrucci cerca di calciare in porta, ma la sfera viene intercettata con la mano da un difensore avversario, per il direttore di gara ci sono gli estremi del calcio di rigore e dal dischetto si presenta il solito Melandri che realizza con un tiro centrale, ma sufficiente per spiazzare l’estremo difensore dei padroni di casa. Subito ad inizio ripresa, Alan Dardi sfiora il pareggio con una bordata su calcio di punizione diretta verso l’incrocio dei pali, ma Piovaccari è super nella respinta.

Al 54’ gli uomini di Mariani pervengono al raddoppio: lancio lungo di Marconi per Pierfederici, entrato da pochi minuti, che non si lascia pregare due volte per freddare Cagnani.

Mentre Allegrucci si deve mordere le mani per due occasioni sciupate, il Fontanelice non molla e riesce ad accorciare le distanze al 90’ grazie ad un’indecisione tra Piovaccari e i propri difensori, si inserisce Genuario che mette in rete riaprendo la partita, che a quel punto, inevitabilmente, diventa più calda ma gestibile, visto che pochi minuti dopo è arrivato il triplice fischio che consegna tre punti alla Portuense, sempre più in zona play off.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su