Prato a valanga nel derby: tris biancazzurro e l'Aglianese va ko

Primo successo per la squadra laniera nel girone D di serie D grazie ai gol di Cela, Tedesco e Addiego Mobilio

di LEONARDO MONTALENI -
1 ottobre 2023
Bella vittoria del Prato contro l'Aglianese

Bella vittoria del Prato contro l'Aglianese

Prato, 1 ottobre 2023 - Primo successo in campionato per il Prato, che al Lungobisenzio si aggiudica per3-0 il derby contro l’Aglianese con una prestazione gagliarda e volitiva, specialmente nel primo tempo. All’8’ primo affondo sulla destra del Prato: cross di Cela per Oliverio che non riesce a schiacciare di testa il pallone. Un minuto dopo il tiro dal limite di Gemignani deviato da un difensore ospite diventa buono per Mobilio, che si presenta a tu per tu con Moretti ma non trova la porta da ottima posizione.

Al 17’ i biancazzurri trovano il meritato vantaggio: cross dalla sinistra di Tedesco, si inserisce prepotentemente Cela che stoppa con il petto e di sinistro in corsa deposita spara un rasoterra che Moretti non riesce ad allontanare in tuffo. Il Prato insiste, galvanizzato dal vantaggio. Al 23’ viene annullato un gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo all’Aglianese per fuorigioco di Viscomi e Bocalon. Al 38’ Tedesco fa tutto da solo, ruba palla sul lato sinistro dell’area di rigore a Pupeschi e poi si accentra, lasciando partire un bolide che si insacca sul palo più lontano e trovando il 2-0.

Un minuto dopo splendido assist di Trovade che smarca Addiego Mobilio e lo mette di fronte a Moretti: a questo punto per l’attaccante di casa è un gioco da ragazzi trovare il diagonale vincente che manda i padroni di casa negli spogliatoi con 3 gol di vantaggio. Prima dell’intervallo, però, arriva anche il secondo giallo a Bocalon per un intervento veramente scomposto su Monticone e l’Aglianese rimane anche in inferiorità numerica.

Nella ripresa i neroverdi spingono subito per tentare di riaprire il match. AL 59’ ci prova Lika con un diagonale debole al termine di un’azione insistita, ma la conclusione è debole e facile per Balducci. Risponde al 60’ Addiego Mobilio con un tiro da fuori che finisce abbondantemente alto sopra la traversa. Poi i padroni di casa cercano di addormentare la partita, sazi del 3-0 e forti dell’uomo in più. L’Aglianese non ha la forza di far male agli avversari, che anzi in contropiede a volte rischiano addirittura il poker. Appena prima del triplice fischio Santarpia colpisce la traversa su calcio di punizione, ma alla fine a vincere è il Prato, che sale a 4 punti e supera proprio l’Aglianese nel girone D di serie D.

TABELLINO PRATO-AGLIANESE 3-0

PRATO (4-3-3): Balducci; Vitale (56’ Stickler), De Pace, Monticone, Lambiase; Cela, Gemignani (88’ Moussaid), Trovade; Addiego Mobilio (72’ D’Agostino), Tedesco (79’ Gori), Oliverio (66’ Limberti). All. Novelli.

AGLIANESE (4-3-1-2): Moretti; D’Ancona (82’ Zumpano), Pupeschi, Viscomi,Maloku; Simonetti (48’ Santarpia), Ranelli, Marino (67’ Poli); Gabbianelli (77’ Edaraj); Bocalon, Lika. All. Maraia. Arbitro: Petrov di Roma.

Reti: 17’ Cela, 38’ Tedesco, 39’ Addiego Mobilio.

Note: 41’ espulso Bocalon.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su