Promozione Subito in campo, con Verona, nella sfida di Grezzano contro il Luco. Altro colpo grosso della San Marco. Preso l’ex serie A Lorenzo Pasciuti

Ha 34 anni ed è carrarese doc. Si è svincolato dal Grosseto. "Così posso giocare... in casa. e restare vicino alla famiglia".

23 dicembre 2023
Altro colpo grosso della San Marco. Preso l’ex serie A Lorenzo Pasciuti
Altro colpo grosso della San Marco. Preso l’ex serie A Lorenzo Pasciuti

E’ arrivato il regalo sotto l’albero della San Marco. E che regalo! La società rossoblù, infatti, ha tesserato niente meno che Lorenzo Pasciuti, centrocampista, 34 anni, con trascorsi anche in serie A. Il giocatore, carrarino doc, non ha certo bisogno di presentazioni. Ha esordito giovanissimo in serie C1 con la Massese e poi ha spiccato progressivamente il volo. E’ stato il primo giocatore italiano a segnare in tutte e quattro le maggiori categorie, dalla serie D alla serie A, con la maglia della stessa squadra, ossia il Carpi. Nella stagione 2019-2020 è approdato finalmente alla Carrarese diventandone il capitano. Svincolatosi dal Grosseto, suo ultimo domicilio, Lorenzo ha fatto una scelta di cuore scegliendo di restare nella sua città.

"La San Marco mi permette di giocare... in casa e di restare vicino alla famiglia – spiega Pasciuti –. E’ una società seria e ben strutturata, la migliore in zona a mio parere dopo la Carrarese. La mia è una scelta anche in ottica futura visto che qui avrò la possibilità anche di intraprendere la carriera di allenatore. La cosa curiosa è che mi ha fatto notare scherzosamente mio figlio piccolo è che lui giocava qui a San Marco ed è passato alla Carrarese mentre io ho fatto il percorso inverso".

Inutile dire che con i freschi innesti di Pasciuti e Verona la San Marco acquista un potenziale notevole che dovrebbe permettergli di staccarsi dai bassifondi della classifica. Entrambi saranno disponibili per il match odierno di campionato in programma a Grezzano (ore 14,30) contro il Luco, una formazione tosta e quadrata che occupa la quinta posizione in classifica.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su