Spezia-Lecco 1-1: stavolta non basta Hristov, occasione sprecata

Dopo il gol del bulgaro, pareggia Buso. Gli ospiti rimangono in 10 per 25 minuti. Salvatore Esposito scheggia un palo

di MARCO MAGI -
6 aprile 2024
Tifosi dello Spezia (Foto archivio Frascatore)

Tifosi dello Spezia (Foto archivio Frascatore)

La Spezia, 6 aprile 2024 – Un'occasione persa per togliersi dalla zona calda, quella di ieri con lo Spezia che pareggia con il fanalino Lecco, rimasto pure in inferiorità numerica per 25 minuti. Al gol di Hristov (il secondo di fila), risponde Buso, sempre nel primo tempo. Aquilotti a quota 35 e atteso dalla difficilissima trasferta di Parma nel prossimo turno.

D'Angelo sceglie la stessa formazione vittoriosa con l'Ascoli pochi giorni fa e il Lecco parte bene, si fa vedere con un tiro poco potente di Buso che Zoet para a terra, poi risponde lo Spezia al 9' con Elia da fuori, rasoterra bloccato da Lamanna, mentre è ancora Buso dalla distanza, al 10', a chiamare in causa Zoet.

Va in vantaggio lo Spezia al 12' con Hristov, che colpisce di testa a centro area sulla punizione di Salvatore Esposito dalla trequarti destra. È l'1-0.

Rischiano però molto gli aquilotti al 19' quando, sulla torre di Novakovich (Zoet è incerto), Buso a al limite dell'area piccola spara alle stelle.

Vicino al raddoppio Hristov al 25' sul cross di Verde, incorna e Melgrati gli toglie la palla da sotto la traversa. Poi il tiro di Bandinelli al 26' viene respinto coi pugni dal portiere ospite.

E così anche al 32' sul colpo di testa di Mateju (sempre su punizione di Esposito) e al 37' sulla conclusione di Verde su cui risponde con sicurezza. Il pareggio arriva al 42' con Buso che la piazza alle spalle di Zoet, con un tiro a giro non poi così irresistibile, ma c'è una deviazione di Mateju. È l'1-1. Il tempo si chiude con il tiro del bravo Degl'Innocenti che si spegne non di molto sul fondo.

Dopo l'intervallo D'Angelo sostituisce Nikolaou con Tanco. Parte di nuovo deciso il team ospite e una nuova accelerazione di Degl'Innocenti che ne fa fuori due e poi scarica un rasoterra,al 15', che va vicino al palo alla sinistra di Zoet. Ancora Hristov di testa ma altissimo sulla punizione di Esposito al 18'. Dopo l'espulsione di Sersanti , la punizione dalla lunga distanza di Verde e la risposta di Lamanna al 24'. Per un'entrata dura su Verde, rimedia il secondo giallo Sersanti al 21', così il Lecco rimane in 10. Lo Spezia non sfrutta la superiorità numerica, anche se il calcio di punizione di Salvatore Esposito scheggia al 35' il palo alla sinistra di Lamanna. Nel recupero il colpo di testa del nuovo entrato Moro, ma nulla più.

Tabellino

Spezia-Lecco 1-1

PRIMO TEMPO 1-1

SPEZIA (3-4-1-2): Zoet; Mateju, Hristov, Nikolaou (1' st Tanco); Vignali (18' st Cassata), Nagy, S. Esposito, Elia; Bandinelli (25' st Kouda); Verde, Falcinelli (18' st P. Esposito). A disp. Zovko, Cipot, Pietra, Corradini, Gelashvili, Candelari, Bertola. All. D'Angelo.

LECCO (4-3-3): Lamanna; Caporale, Bianconi, Celjak, Lepore, Sersanti, Degli Innocenti (32' st Lunetta), Ionita (25' st Galli); Crociata (39' st Listkowski), Novakovich (39' st Inglese), Buso (32' st Parigini). A disp. Melgrati, Salomaa, Capradossi, Frigerio, Guglielmotti, Beretta, Lemmens. All. Malgrati.

Arbitro: Ayroldi di Molfetta (assistenti Affatato di Vco e Vigile di Cosenza, quarto uomo Manedo Mazzoni di Prato; Var Chiffi di Padova, Avar Di Vuolo di Castellammare di Stabia).

Marcatori: 12' pt Hristov (S), 41' pt Buso (L).

Continua a leggere tutte le notizie di sport su