Sangio, arriva il Livorno. Rigucci: "Pronti a tutto"

Il tecnico spinge i suoi a una gara di spessore. Disegni e Bonucci dall’inizio

di SAN GIOVANNI -
10 dicembre 2023
Sangio, arriva il Livorno. Rigucci: "Pronti a tutto"
Sangio, arriva il Livorno. Rigucci: "Pronti a tutto"

di Massimo Bagiardi

Arriva il quotato Livorno al Fedini e la Sangiovannese ha tutte le intenzioni di fare bella figura. Sulla carta è una partita molto impegnativa, la formazione labronica vanta un organico importante da capo a piedi ma il gruppo di Atos Rigucci, forte del sofferto ma prezioso successo ottenuto sempre sul proprio campo una settimana fa col Cenaia e con un Canessa in più nel motore, vuol cercare di infilare un filotto di risultati positivi che le permetta di potersi allontanare non soltanto dagli ultimi due posti ma, soprattutto, da quelle posizioni che non fanno dormire sonni troppo tranquilli. Il tecnico azzurro conosce bene la difficoltà e l’importanza di questa partita ma crede fortemente nei suoi ragazzi: "Sono gare facili da preparare perché portano con sé tanti stimoli per il valore dell’avversario ma, onestamente, almeno sulla carta, avrei preferito giocare con squadre meno forti. So che i miei ragazzi daranno tutto quello che hanno, ci vuole una forte mentalità per fare risultato al cospetto di certi organici e soprattutto non avere la presunzione, almeno in partenza, di voler centrare l’intera posta in palio a tutti i costi. Il Livorno ha un tasso tecnico decisamente più elevato del nostro ma a noi le sfide piacciono e va bene così".

Venendo al probabile 11, non dovrebbero esserci grossi novità sullo schieramento visto all’opera domenica scorsa anche se ci sono due ballottaggi per centrocampo e attacco. Nel mezzo, come vertice basso, Nannini e Disegni se la giocano per una maglia così come in attacco con il ruolo di esterno mancino conteso da Oubakent e Benucci. Il 4-3-3 per Rosseti e compagni si contrapporrà al 3-5-2 del Livorno di Favarin che non avrà al centro della difesa Ronchi squalificato per un turno. Spazio, molto probabilmente, a Fancelli.

COSÌ IN CAMPO (ORE 14,30)

SANGIOVANNESE (4-3-3): Barberini; Di Rienzo, Farini, Rosseti, Simonti; Disegni, Sacchini, Baldesi; Bartolozzi, Regolanti, Benucci. All. Rigucci.

LIVORNO (3-5-2): Albieri; Savshak, Brenna, Fancelli; Camara, Bellini, Tanasa, Nardi, Curcio; Cesarini, Cori. All. Favarin

Arbitro: Selva di Alghero.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su