"Sangio, gruppo solido"

Timperanza racconta l’emozione del rigore parato nel derby. "Ero pronto" .

10 febbraio 2024
"Sangio, gruppo solido"
"Sangio, gruppo solido"

SAN GIOVANNI

Francesco Timperanza da alcune settimane ormai ha ripreso stabilmente il posto da titolare. Col Montevarchi ha sciorinato una prestazione di altissimo livello, un rigore parato più altri due interventi decisivi hanno permesso di conquistare un punto che ha smosso la classifica e allungato a sei la serie utile di risultati consecutivi. Non è stato un inizio di stagione molto promettente, ora però la fiducia è ai massimi livelli e anche in campo si vede: "Non avevo cominciato molto bene la stagione, lo ammetto, il percorso mi sembrava tutto in salita ma ormai da alcune settimane grazie al lavoro ho ripreso il posto da titolare e l’autostima, naturalmente, è cresciuta. Con il Montevarchi ho avuto anche il piacere di parare un calcio di rigore ma io sono lì apposta, cerco di poter essere più utile possibile alla squadra facendomi trovare pronto quando serve".

E anche all’interno del gruppo il clima è molto sereno: "Sinceramente avevo dei dubbi dopo i tanti cambi effettuati dalla società nel mercato di riparazione. Non sapevo, insomma, se sarebbe stato possibile creare un’amalgama all’interno dello spogliatoio ma, anche un po’ sorprendentemente, col passare dei giorni, siamo diventati un bel gruppo e anche gli ultimi risultati ci hanno permesso di essere molto più sereni rispetto ad alcune settimane fa. Lavoriamo giornalmente con la testa giusta, a quanto vedo, e alla fine sono certo torneranno anche le vittorie".

Magari, perché no, dalla trasferta di San Donato del 18 febbraio come auspica Il classe 2001: "L’idea è proprio questa, cercare di recuperare alcuni punti che abbiamo lasciato per strada in questa trasferta che sappiamo non essere assolutamente facile contro un avversario che, rispetto alle previsioni della vigilia, ha raccolto meno di quanto avesse messo in preventivo. Noi comunque ci siamo, sarà nostro intento cercare di portare a casa il bottino pieno".

Domani, come noto, la serie D è ferma per un turno di sosta e in ragione ciò stamani, alle 11, sarà giocata un’amichevole a Pistoia nella frazione di Chiazzano sul sintetico del "Don Siro Butelli" al cospetto degli arancioni che militano nel girone D. Non saranno a disposizione un paio di elementi causa malanni di stagione oltre al montenegrino Cicarevic, che giovedì ha ripreso seppur lentamente a correre per tornare quanto prima a disposizione.

Massimo Bagiardi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su