Santini e Amoroso gli allenatori dell’anno

Il viareggino non perde (quasi) mai, il tecnico con il suo Seravezza nel 2023 ha fatto più punti di chiunque altro nel girone E della Serie D

31 dicembre 2023
Santini e Amoroso gli allenatori dell’anno
Santini e Amoroso gli allenatori dell’anno

Giunti all’ultimo giorno dell’anno è tempo di bilanci. Che 2023 è stato calcisticamente parlando in Versilia nei dilettanti?

Le squadre top. A vincere i campionati fra le “nostre“ sono state il Viareggio in Prima categoria ed il Massarosa in Terza (da dove, tramite il trionfo in Coppa, è promosso in Seconda pure lo Sporting Camaiore). Il Viareggio nel 2023 ha perso solo una partita di campionato fra Prima categoria e Promozione: accadde il 18 febbraio a “La Pianaccia“ di Piano di Conca nella stracittadina contro la Torrelaghese. L’ultima sconfitta casalinga in campionato risale invece al 20 novembre 2022 quando le zebre caddero 4-2 col Romagnano al Marco Polo. È in Coppa invece che è arrivata l’unica sconfitta interna dell’anno, il 27 settembre, quando il Pietrasanta di Bucci s’impose 2-0 (e passò) nel return-match del 1° turno. Come "squadre-top" meritano assolutamente una citazione in Serie D il Real Forte Querceta di Simone Venturi per come ha concluso la passata stagione arrivando quarto a maggio nel girone D andando ai playoff e l’attuale Seravezza Pozzi che ha girato la boa al 2° posto a -1 dalla capolista Pianese nel girone E.

Gli allenatori. La super striscia positiva (ancora aperta) di Stefano Santini in campionato è qualcosa di davvero notevole e lodevole (...oltre ad aver vinto 2 campionati di fila portando il Viareggio dalla Seconda alla Promozione, dove è attualmente tuttoggi primo). L’altro tecnico dell’anno è Christian Amoroso che con il suo Seravezza ha fatto più punti di tutti (61... che sono in realtà 62 sul campo ma uno gli fu tolto per “il caso Maffei“ col Livorno) nell’anno solare 2023 in un campionato difficilissimo come il girone E della Serie D. Da citare anche l’impresa salvezza nella passata Prima categoria di Stefano Maffei (ora fresco di esonero) alla guida del Corsanico. E poi l’emergere di tecnici alle prime esperienze come Luca Cagnoni in Prima nel bel Forte dei Marmi e Mauritanio Misuri in Seconda a Massarosa. Di rilievo infine la recente scossa data da Pietro Cristiani al Camaiore in Eccellenza (17 punti in 7 partite).

I bomber. Il podio dei migliori cannonieri versiliesi del 2023 dice Lorenzo Benedetti primo coi suoi 21 gol con il Seravezza in D (12+9), Gabriele Ceciarini secondo coi suoi 20 sigilli (15 con la Folgor Marlia nella seconda parte della scorsa stagione in Prima categoria e poi 5 col Viareggio in Promozione nella prima parte dell’annata corrente), terzo il 21enne Alessandro Maggi con i suoi 19 centri fatti col Forte dei Marmi in Prima (12+7).

L’impresa... su spiaggia. Non è sull’erba ma sulla sabbia l’impresa “pallonara“ più significativa dell’anno che va in archivio: è quella del Viareggio Beach Soccer (composto in buona parte da elementi che sono pure nel Viareggio Calcio) che ha piazzato la tripletta nazionale vincendo lo scudetto in Serie A, lo scudetto e la Coppa Italia con l’Under 20 (... e due su tre in casa!).

Personaggio... da Serie A. Il 26 novembre il 20enne viareggino dell’Empoli Jacopo Fazzini ha siglato il 1° gol in A (contro il Sassuolo) e ora è a 36 presenze nel massimo campionato italiano.

Simone Ferro

Continua a leggere tutte le notizie di sport su