Seconda Categoria Entra nel vivo la corsa playoff. La capolista Carrarese Giovani incrocia l’Atletico. Montignoso, esame Villafranchese. Caroli: "Gara carica di significati»

La terza gara del girone di ritorno nel campionato di Seconda Categoria vede Montignoso e Villafranchese sfidarsi per la posta in palio. Entrambe le squadre sono determinate a ottenere la vittoria e non perdere terreno. La capoclasse Carrarese Giovani gioca contro l'Atletico, mentre la Fivizzanese affronta il Lido di Camaiore. Il Monzone affronta lo Sporting Camaiore, il San Vitale Candia gioca contro il San Prospero Navacchio e il Ricortola attende il Pontasserchio.

28 gennaio 2024
Montignoso, esame Villafranchese. Caroli: "Gara carica di significati"
Montignoso, esame Villafranchese. Caroli: "Gara carica di significati"

Ecco la terza gara del girone di ritorno. La partita più importante del campionato di Seconda Categoria si gioca dalle 15 al “Del Freo“ fra una delle due seconde forze del torneo Montignoso (34) e la quarta Villafranchese (33). La squadra diretta da mister Alberti, reduce dalla vittoria esterna di domenica scorsa contro l’ex reginetta Fivizzanese, ospita l’avversario più difficile. I gialloneri sanno dell’importanza della posta in palio e questo pomeriggio dalle 15 non possono perdere terreno nei confronti dei padroni di casa che dall’inizio del torneo hanno sempre stazionato in area nobile dimostrando di essere in grado di recitare un ruolo importante.

"Indubbiamente si tratta di una gara ricca di significati per due matricole e quindi difficile – sosteneva l’altra sera il vice capitano Riccardo Caroli – ma aperta a tutti i risultati e se c’è qualcuno che deve avere paura sono proprio i rossoblù che giustamente inseguono ambizioni di promozione. Sono convinto che sarà una partita corretta da viversi fin dal primo minuto, ad ogni modo in campo ci sarà una Villafranchese convinta dei propri mezzi".

La capoclasse Carrarese Giovani gioca alla “Fossa dei Leoni“ a Carrara in casa dell’Atletico. I gialloblù di Mauro Nardini con l’argento vivo addosso, tanto più motivato in quanto si troverà di fronte un avversario carico di perplessità legate alla sua attuale precaria posizione in classifica. La Fivizzanese (34) che viaggia a braccetto del Montignoso si cala sul "Benelli" ospite del Lido di Camaiore (13).

I giocatori medicei dopo l’insuccesso di domenica scorsa stanno ripetendo il solito ritornello: "Ci aspetta una gara ricca di trabocchetti – sosteneva in settimana il diesse Tornaboni –. Di fronte troveremo un Lido alla ricerca di punti pesanti per tirarsi fuori da una situazione difficile. Noi dovremo scendere in campo determinati, concentrati, se non vogliamo farci del male". Partita delicata al “!Giannetti“: il Monzone (19), un punto nelle ultime sei partite, affronta lo Sporting Camaiore (19) deciso a prendersi i tre punti. Trasferta a rischio per il San Vitale Candia (10) sul campo del San Prospero Navacchio (18). Vittoria d’obbligo per il Ricortola (30) che aspetta l’arrivo del Pontasserchio (19).

Ebal.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su