Serie C, la Pro Patria punta sulla vecchia guardia. Rinnovato il contratto di Ghioldi fino a giugno

La Pro Patria affronterà la Giana Erminio all'Epifania. La squadra di Colombo potrebbe rivisitare il 3-5-2. Intanto, Filippo Ghioldi è stato rinnovato fino al 2024, un'arma in più per iniziare l'anno nuovo nel migliore dei modi.

31 dicembre 2023
Serie C, la Pro Patria punta sulla vecchia guardia. Rinnovato il contratto di Ghioldi fino a giugno
Serie C, la Pro Patria punta sulla vecchia guardia. Rinnovato il contratto di Ghioldi fino a giugno

Il giro di boa per la Pro Patria sarà all’Epifania sul campo della Giana Erminio, sorpresa del girone A del campionato di serie C. I tigrotti di mister Riccardo Colombo sono consapevoli di dover affrontare una seconda parte di stagione in cui sarà necessario fare di più e potrebbe esserci qualche novità con una rivisitazione del 3-5-2 fin qui intoccabile. Intanto la presidente Patrizia Testa e il direttore sportivo Sandro Turotti hanno provveduto in questi giorni al rinnovo di Filippo Ghioldi, con ormai alle spalle undici anni in maglia biancoblù fra la trafila nel vivaio bustocco e l’approdo nella prima squadra. Dopo un brutto infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per ben 17 mesi, il giocatore ha ora un nuovo contratto che lo lega al club di via Cà Bianca fino a giugno 2024 e potrà essere un’arma in più per il centrocampo della formazione biancoblù che dovrà cominciare con il piede giusto l’anno nuovo. Luca Di Falco

Continua a leggere tutte le notizie di sport su