Serie D. Minerari a Sansepolcro senza Dierna squalificato

Il capitano del Follonica Gavorrano, Emilio Dierna, sarà assente nella prossima partita a causa di una squalifica. Il tecnico dovrà valutare il sostituto. Nel frattempo, la squadra giovanile ha ottenuto una vittoria convincente.

3 febbraio 2024
Minerari a Sansepolcro senza Dierna squalificato
Minerari a Sansepolcro senza Dierna squalificato

Follonica Gavorrano con un’assenza importante per domani. Mancherà il capitano Emilio Dierna per la sfida di domani contro il Vivi Alto Tevere Sansepolcro. Il difensore del Follonica Gavorrano è stato infatti squalificato per una giornata dal giudice sportivo. Al suo posto mister Marco Masi dovrà valutare il sostituto. Nella rifinitura il tecnico valuterà il sostituto di Dierna. A livello giovanile intanto ottimi risultati dalla Juniores. Pokerissimo per la Juniores biancorossoblù del Follonica Gavorrano, che piazza un netto 5-1 tra le mura amiche contro il Tivoli Calcio. Una bella vittoria che arriva dopo quella ottenuta a Piancastagnaio e che permette di balzare a 16 punti in classifica, sopravanzando sia gli Amiatini che l’Anzio Calcio. I ragazzi di Angeli giocano un bel calcio e chiudono la prima frazione con il doppio vantaggio, allungando poi nel secondo tempo dopo il gol segnato dagli ospiti.

"Nei primi cinque minuti non siamo partiti benissimo – commenta mister Maurizio Angeli – perché ci venivano a prendere alti. Abbiamo sbagliato qualche disimpegno in uscita e abbiamo rischiato qualcosa. Poi abbiamo preso le misure e abbiamo fatto il primo gol: Scartabelli sulla fascia ha saltato due uomini e ha servito dietro per Pecchia, che ha siglato il vantaggio. Da lì abbiamo avuto tante altre occasioni e abbiamo trovato il raddoppio. Siamo così partiti nella ripresa sul 2-0 e abbiamo sbagliato due occasioni da gol nitide, dopodiché abbiamo subito il 2-1 che è servito agli ospiti per riprendere un po’ di vigore. Siamo riusciti però a fare il terzo gol e da lì è stato tutto in discesa fino al 5-1 finale. Abbiamo meritato di vincere, abbiamo giocato molto bene disputando una partita sopra i ritmi, con intensità e in verticale. Faccio i complimenti ai ragazzi, è stata una gara molto divertente".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su