Solito avvio di gara choc. Il Real Forte va ancora ko

I versiliesi sotto di due gol dopo neppure mezz’ora. La rete di Pegollo non basta

18 dicembre 2023
Solito avvio di gara choc. Il Real Forte va ancora ko
Solito avvio di gara choc. Il Real Forte va ancora ko

FORTE DEI MARMI – Nuova sconfitta per il Real Forte Querceta, che si arrende 1-2 al più quotato Follonica Gavorrano. I versiliesi pagano a caro prezzo il solito avvio shock: 0-2 dopo neanche trenta minuti, con la prima rete letteralmente regalata agli ospiti. La reazione nella ripresa è servita solo ad aumentare i rimpianti di una partita che, se approcciata diversamente, poteva avere altro esito. Classifica sempre più complicata e mercoledì è in programma il derby testa-coda con il Seravezza Pozzi… Buglio lancia dal primo minuto l’ultimo arrivato Giuliani e conferma Meucci sulla linea dei centrocampisti. L’avvio del Real Forte Querceta è troppo timoroso, non proprio l’ideale per chi deve per forza conquistare punti salvezza. Tra il 5’ e il 7’ Gatti è costretto a intervenire due volte sulle conclusioni centrali di Pino e Regoli. Al 17’ la prima svolta della gara: Regoli intercetta uno sciagurato passaggio orizzontale di Bucchioni, salta un avversario e mette dentro alle spalle di Gatti: 0-1 Follonica Gavorrano. La reazione del Real Forte Querceta è più di nervi che di testa e gli ospiti hanno vita facile. Prima della mezz’ora arriva anche il raddoppio con la solita palla inattiva indigesta ai versiliesi: Pignat stacca tutto solo in area e affonda un Real Forte Querceta non ancora pervenuto.

Buglio prova a dare la scossa e all’intervallo si gioca il tutto per tutto con l’attaccante Scarpa al posto di Bucchioni. Ma è un altro neo entrato, Gabrielli, a riaccendere le speranze, con una bella azione personale conclusa in rete da Pegollo (terzo centro in campionato per l’attaccante dei versiliesi). Il tempo per completare la rimonta ci sarebbe pure e il Real Forte Querceta ci prova con la forza della disperazione: Pegollo va su tutti i palloni, Podestà si accende a intermittenza e Pecchia finalmente aggredisce l’area. Il Follonica Gavorrano arretra il baricentro e per poco non rischia la beffa: nel finale infatti il Real Forte Querceta ha due buone occasioni per pareggiare: prima Pegollo alza troppo la mira su una sponda aerea di Gabrielli, poi Filippis si supera sulla punizione di Podestà.

Michele Nardini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su