Terza categoria. Monte Grimano, la favola è realtà. Promosso dominando in Romagna

La squadra pesarese vince il torneo nella regione vicina. Il presidente D’Antonio:. "Ora vogliamo la Coppa".

3 aprile 2024
Monte Grimano, la favola è realtà. Promosso dominando in Romagna

Il Monte Cerignone che ha parteciopato al campionato riminese vincendolo. Il 24 aprile finale di Coppa

Sembra una favola, ma invece è una splendida realtà, specie se tutto viene rapportato al contesto, al numero di abitanti e all’importanza che un successo sportivo può avere per tutta la comunità. L’Asd Monte Grimano Terme, espressione calcistica di un paesino di 1.100 abitanti alle porte di San Marino, al confine tra le province di Pesaro-Urbino e Rimini, ha vinto il girone unico del campionato di Terza Categoria gestito dalla Figc Rimini e, per la prima volta nella sua storia, con tre giornate di anticipo ha conquistato la promozione in Seconda categoria.

Successo storico ed a rendere speciale l’ evento è il fatto che la squadra marchigiana abbia trionfato nel campionato Romagnolo dove in questa stagione ha deciso di iscriversi. Monte Cerignone ha partecipato al torneo della regione limitrofa per questioni logistiche. Una scelta azzeccata, che ha ripagato gli sforzi fatti negli ultimi anni dalla dirigenza capitanata dal presidente Emiliano D’Antonio. Il quale è entusiasta per quanto accaduto: "Quando – dice – nel 2019 io ed altri dirigenti avevamo deciso di rifondare la società, avevamo programmato di vincere la categoria entro quattro anni. Ci siamo riusciti in cinque. In estate, quando ho contattato l’esperto mister Ivo Crescentini, ho subito dichiarato le nostre ambizioni: avremmo voluto vincere il campionato".

Obiettivo centrato grazie a una fantastica cavalcata e adesso si pensa già a proseguire la favola per la prossima stagione: "Vogliamo confermare l’ossatura di questo gruppo, continuando a valorizzare i ragazzi del paese: siamo un paesino di 1.100 abitanti, potere contare sui nostri giovani è motivo di orgoglio. Abbiamo un progetto di crescita, che include la creazione di un settore giovanile".

Ma il Monte Grimano Terme non si accontenta e ha un obiettivo anche per il finale di stagione: "Il 24 aprile – dichiara D’Antonio – disputeremo la finale di Coppa di Terza Categoria con l’Atletico Marecchia allo stadio di Riccione: vogliamo centrare una storica doppietta". Dopo 23 giornate a tre dalla fine del campionato il Monte Grimano Terme ha collezionato 60 punti avendo vinto 19 partite con 3 pareggi e 1 sconfitta, con 74 gol realizzati e 15 subiti. Questo il resto della classifica: Real Morciano, Polisportiva Fontanelle 49; Atletico Marecchia 44; Academy Riccione, Latino 42; Maiolo Evoluzione 39; Mulazzano 33; Athletic Villaggio 29; Montefiorese 19; Montescudo, Santagatese 18; Montecopiolo9; Taverna Montecolombo 2.

Luigi Diotalevi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su