Un addio alla Sangiustese, va via Ouedraogo. Giandomenico: "Buona prova di Handzic"

La Sangiustese VP e Jordan Michel Ouedraogo si dividono le strade dopo la vittoria del derby contro Montegranaro. Il tecnico Giandomenico ha trovato la disponibilità dei giocatori e l'attaccante Handzic ha lavorato tanto per la squadra. Ora occorre migliorare la condizione fisica per raggiungere la salvezza.

19 dicembre 2023
Un addio alla Sangiustese, va via Ouedraogo. Giandomenico: "Buona prova di Handzic"
Un addio alla Sangiustese, va via Ouedraogo. Giandomenico: "Buona prova di Handzic"

Si dividono le strade tra la Sangiustese Vp e Jordan Michel Ouedraogo, punta del 1997, la notizia è data l’indomani del ritorno alla vittoria dei rossoblù nel derby contro Montegranaro. "I ragazzi – ha detto Luigi Giandomenico, allenatore della Sangiustese – hanno disputato un ottimo primo tempo costruendo le premesse per il gol, sono stati compatti, si sono aiutati tra loro: la strada imboccata è quella giusta". Il successo fa bene al morale e alla classifica. "Ma non abbiamo fatto ancora nulla, siamo lontani dalla salvezza e dobbiamo allenarci". Il compito del tecnico è agevolato dalla disponibilità dei giocatori "Subito ho trovato la disponibilità di tutti. Anche a Montecchio, dove abbiamo perso, i ragazzi hanno dimostrato di avere qualcosa e ora occorre tirarlo fuori in fretta come siamo riusciti a farlo contro il Montegranaro". Occhi puntati sull’attaccante Haris Handzic, volto nuovo dei rossoblù. "Ha fatto una grande gara, ha lavorato tanto per la squadra dando una grossa mano, ma anche lui deve lavorare molto perché deve migliorare la condizione fisica".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su