Viganò lancia il Terranuova. Zacchei mastica amaro

Il Foiano cade di misura contro la formazione di Becattini, terza in classifica. Biancorossi bestia nera degli amaranto alla seconda sconfitta consecutiva.

25 gennaio 2024
Viganò lancia il Terranuova. Zacchei mastica amaro
Viganò lancia il Terranuova. Zacchei mastica amaro

TERRANUOVA

1

FOIANO

0

TERRANUOVA: Fedele, Cappelli (66’ Viganò), Petrioli, Cioce, Saitta, Bega, Mannella, Privitera (57’ Taflaj), Sacconi (66’ Ortiz Lopez), Massai, Ceppodomo (57’ Marini, 74’ Arnetoli). All. Becattini.

FOIANO: Lombardini, Sottili (78’ Manchia), Tenti, Cacioppini, Fanetti, (87’ Mazzi), Bennati, Berneschi, Verdelli, Baccani (65’ Nannoni), Biagi, Betti. All. Zacchei.

Arbitro: Puntel di Tolmezzo.

Reti: 75’ Viganò.

TERRANUOVA - Vittoria di corto muso per il Terranuova Traiana, che supera per 1-0 il Foiano, alla seconda sconfitta consecutiva. Becattini stacca così un importante biglietto da visita in vista della trasferta di domenica contro il Siena. Il primo quarto d’ora è a tinte biancorosse, con Ceppodomo e il duo Petrioli-Sacconi che iniziano a marcare il territorio. Brivido per i ragazzi di Zacchei al 24’. Corner battuto da Mannella, l’ex Aquila Montevarchi intercetta in area Saitta che ribatte al volo. La porta del Foiano è sguarnita e tocca a Tenti salvare il pallone sulla linea. Il Terranuova inanella una serie di tentativi che non sortiscono effetti: prima con Ceppodomo, servito da Sacconi, che colpisce di testa finendo poco al di sopra della traversa, poi è lo stesso capitano biancorosso, sempre di testa, a mancare di un soffio la porta difesa da Lombardini. Per gli amaranto invece l’occasione concreta di andare in rete arriva allo scadere della prima frazione di gioco, con Baccani che scaglia una diagonale rasoterra a pochi metri da Fedele. Al rientro dagli spogliatoi il Foiano si chiude a riccio e prova a mettere i bastoni fra le ruote ai padroni di casa. Biagi di sinistro cerca di mettere in difficoltà Fedele, che è costretto a tuffarsi per allontanare il pericolo. La gara si sblocca alla mezzora. Viganò, su assist di Taflaj, trafigge l’estremo difensore amaranto mettendo a segno il suo secondo gol stagionale, il terzo compresa la Coppa. Il Foiano è poi costretto a giocare in 10 a causa di un rosso diretto rimediato da Berneschi, che alza le mani sugli avversari. Gli animi si scaldano, ma il punteggio non cambia.

Francesco Tozzi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su