Vis Pesaro- Pontedera 0-1, Marcos Espeche la decide nel recupero

Il capitano segna il suo primo gol stagionale

di STEFANO LEMMI -
2 marzo 2024
Espeche in azione (Luca Bongianni/Fotocronache Germogli)

Espeche in azione (Luca Bongianni/Fotocronache Germogli)

Pesaro, 2 marzo 2024 – Un gol, il suo primo stagionale, del 38enne difensore e capitano Marcos Espeche due minuti oltre il novantesimo, ha consentito al Pontedera di tornare da Pesaro con un successo prezioso sotto il profilo del morale perché interrompe una serie di tre sconfitte di fila e anche della classifica, perché permette alla squadra di Canzi di consolidare la settima posizione di classifica.

Nei numeri la vittoria è legittima, perché il Pontedera ha praticamente avuto sempre il dominio del gioco - in maniera chiara nel secondo tempo (che la Vis ha chiuso in dieci) - non rischiando mai davvero. I granata invece, oltre come detto, ad un maggior possesso di palla, in quanto ad occasioni possono mettere sulla bilancia un "autopalo" colpito da Tonucci nel tentativo di deviare una conclusione di Perretta (22' pt), un sinistro di Ignacchiti ben sventato da Neri (31' pt) e un episodio da rigore per un fallo di Zagnoni su Ganz apparso netto (11' st). Oltre, ovviamente all'azione del gol, nata da una punizione dalla sinistra di Angori, toccata di testa da Calvani e finalizzata dalla spaccata vincente di Espeche a due passi dalla porta della Vis Pesaro. Mercoledì è di nuovo campionato, con i granata che ricevono la Lucchese alle 20.45.

VIS PESARO (4-3-3): F. Neri F.; Da Pozzo (31’ st G. Neri), Tonucci, Zagnoni, Mattioli; Iervolino (20’ st Obi), Di Paola, Rossetti (20’ st Nina); Mamona (12’ st Pucciarelli), Karlsson, Nicastro (20’ st Molina). A disp: Polverino, Rossoni, Pecile, De Vries, Ceccacci, Peixoto, Loru,Valdifiori, Gulli, Kamayou. All. Banchieri

PONTEDERA (3-4-2-1): Vivoli; Calvani, Espeche, Pretato (34’ st Guidi); Perretta, Lombardi (34’ st Provenzano), Ignacchiti, Angori; Benedetti (22’ st Delpupo), Ianesi (41’ st Selleri); Ganz (34’ st Peli). A disp: Lewis, Busi, Martinelli, Ambrosini, Cerretti, Salvadori. All. Canzi

Abitro: Pezzopane de L’Aquila

Marcatore: 47’ st Espeche

Note: espulso Obi al 36’ st; ammoniti Pretato, Calvani, De Paola; angoli 3 a 10

s.l.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su