Ciclismo, domani la Firenze-Empoli. Al via il direttore del Tour Christian Prudhomme

Trenta squadre al via con 175 atleti. E’ la corsa di apertura della stagione dei Dilettanti

di ANTONIO MANNORI -
23 febbraio 2024
Il successo del velocista aretino Francesco Della Lunga nel 2023

Il successo del velocista aretino Francesco Della Lunga nel 2023

Firenze,23 febbraio 2024 - La prima sfida della stagione sarà di lusso. Domani sabato nella 37^ Firenze-Empoli-Memorial Renzo Maltinti, 30 le squadre presenti per poco meno di 180 corridori a garantire emozioni e spettacolo. Tutti i team nazionali sono rappresentati in questa classica organizzata dalla Maltinti Lampadari, prima manifestazione del ricco programma predisposto in attesa della partenza da Firenze del Tour de France, con la presenza quale ospite d’onore alla gara odierna, di Christian Prudhomme direttore generale della gara francese. La speranza degli organizzatori è che non piova, viste le previsioni.

I FAVORITI: L’anno scorso vinse allo sprint l’aretino Francesco Della Lunga che proverà a fare il bis sostenuto da una squadra, l’Hopplà Petroli Firenze ritenuta la più forte tra le toscane. La rosa dei favoriti è ampia con la squadra di casa Maltinti Banca Cambiano, che punterà su Di Felice, Niccoli e Hoeks, ma occhio anche a Dati, Bonaldo, Granger, Baseggio, Ninci, ai due campioni toscani Garibbo e Bozicevich, Butteroni, Cipollini, Carrò, Venomi, Nencini (2° nel 2023), Oioli, Mosca, Portello, Magli, Cavallo, Crescioli, Galimberti, Zamperini. Presenti anche due squadre straniere, l’U.C. Monaco e la Zappi Racing Team. Probabile un arrivo in volata di un gruppo ristretto, più difficile invece una conclusione in solitaria.

PERCORSO: Ritrovo a Piazzale Michelangelo e via ufficioso alle 11,45 con 6 km a passo turistico fino al Galluzzo, dove alle ore 12 verrà data la partenza ufficiale. Il percorso è lungo 149 chilometri con un circuito una volta raggiunta Empoli dopo 41 km e mezzo, da ripetere sei volte con le salite di Monteboro e Monterappoli. I primi 5 giri lunghi 16 km e 900 metri, il sesto ed ultimo giro di 23 km perché nel finale ci sarà una deviazione e verrà affrontata la breve ma arcigna salita delle “Casette” a 5 km dall’arrivo previsto in via Carraia tra le 15,30 e le 16. La gara sarà trasmessa lunedì prossimo su Firenze TV Canale 80 ore 20,10 e su Canale 88 Alert System ore 21,30; venerdì su TV9 Canale 13 ore 22,30. Servizio su Rai Tre domani sera nel Telegiornale della Toscana ore 19,30, e giovedì prossimo ore 19 su Rai Sport Canale 58.

Antonio Mannori  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su