Ciclismo, il punto sui Campionati Italiani 2024 in Toscana

Dai professionisti agli esordienti -Sarà un'estate intensa

di ANTONIO MANNORI -
6 febbraio 2024
Il presidente del Comitato Regionale Toscana Saverio Metti con il Trofeo del Tour

Il presidente del Comitato Regionale Toscana Saverio Metti con il Trofeo del Tour

Firenze, 6 febbraio 2024 – Ormai si attende solo l’ufficialità, ma il quadro sui campionati italiani di ciclismo delle varie categorie che si svolgeranno nell’imminente stagione agonistica in Toscana è già delineato. Oltre alla grande partenza del Tour de France da Firenze il 29 giugno la nostra regione ospiterà infatti anche il Campionato Italiano in linea dei professionisti domenica 23 giugno. La gara sarà quella in onore di Alfredo Martini (sono 10 anni dalla sua scomparsa), denominata “Per Sempre Alfredo” con partenza dal Piazzale Michelangelo a Firenze e conclusione a Sesto Fiorentino, dopo un percorso che toccherà le strade del Mugello. La prima manifestazione tricolore sarà quella di Handbike il 16 giugno, mentre previsti in Toscana il Campionato Italiano di Enduro all’Isola d’Elba, quello delle donne élite in provincia di Arezzo, le prove tricolori in linea degli esordienti e allievi (maschi e femmine) il 6 e 7 luglio. Per le tre gare femminili appuntamento nelle zone di Capannori e di Lucca, per le tre maschili la località è quella di Marginone, sempre nella provincia lucchese, per un totale di sei gare. Infine per le prove a cronometro tricolori delle varie categorie (18-20 giugno), è pronta la provincia di Grosseto, mentre se sarà pronta la pista del Velodromo Enzo Sacchi nel Parco delle Cascine a Firenze, interessata da lavori in corso, si svolgerà sulla stessa una riunione a carattere nazionale.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su