Ecco il Gp Città di Empoli. Sfida tra campioni toscani

Quest’anno il percorso è ancora più impegnativo: ecco tutti i dettagli

14 giugno 2024
Ecco il Gp Città di Empoli. Sfida tra campioni toscani

Ecco il Gp Città di Empoli. Sfida tra campioni toscani

Il 46esimo Gran Premio Città di Empoli, classica nazionale per dilettanti élite e under 23, non si smentisce. Anche quella di domani organizzata dal Gs Maltinti Banca Cambiano vede iscritti infatti 181 corridori di 27 formazioni. Tra le novità di quest’anno il cambio di percorso nel finale che lo rende più impegnativo. Dopo 4 giri di km 27,400 con le salite di Monteboro e Monterappoli, ci sarà come al solito la salita di Castra verso il Montalbano. In località S.Ansano di Vinci invece la novità con la salita di via Poggio San Donato, quindi Vinci, Toiano, Cerreto Guidi, S.Zio, Marcignana e l’arrivo su via Carraia di fronte alla Maltinti Lampadari dopo 146 km. Il ritrovo al Centro Coop di via Sanzio, il cui via ufficioso è previsto alle 12,45, mentre quello ufficiale avverrà alle 13 da via Carraia. La gara è organizzata con l’apporto del Comitato Sport Comune di Empoli, l’anno scorso vinse Nicholas Tonioli e sono 9 anni dall’ultimo successo di un atleta toscano, l’empolese Matteo Natali che s’impose nel 2015.

Non sarà quello di sabato 15 giugno l’ultimo impegno organizzativo della Maltinti, in quanto il 20 luglio torna dopo molti anni il Gp Emmetex a Corniola. Tra le squadre naturalmente la Maltinti Banca Cambiano coi campioni toscani della stagione in corso, Pietro Salvadori, Matteo Niccoli e Francesco Vignini e il cui uomo di punta appare sulla carta l’olandese Hoeks a caccia del primo successo stagionale, oltre al bicampione toscano (crono e linea) Niccoli. Sono iscritte anche tutte le altre formazioni regionali.

Antonio Mannori

Continua a leggere tutte le notizie di sport su