Sci in tv, slalom uomini a Kitzbuhel: orari e favoriti. Speranze su Vinatzer e Sala

Si chiude il weekend austriaco con lo slalom speciale di Kitzbuhel: Sala e Vinatzer vogliono tornare protagonisti, Feller a caccia del trionfo casalingo

di MANUEL MINGUZZI -
20 gennaio 2024
Alex Vinatzer
Alex Vinatzer

Kitzbuhel, 21 gennaio 2024 - Dopo la doppietta di Cyprien Sarrazin in discesa libera sulla Streif, il weekend di Coppa del mondo a Kitzbuhel si chiude con il tradizionale slalom speciale. Non si gareggia ovviamente sulla Streif, bensì sull’adiacente Ganslern per una gara comunque spettacolare, tutta da vivere e con un pendio sempre di difficile interpretazione. Quello di Kitz sarà il quinto slalom stagionale sui 12 in programma e sicuramente il pubblico di casa punterà gli occhi e il tifo su Manuel Feller, pettorale rosso di specialità e reduce dal successo di Wengen. L’Italia gioca le solite carte Alex Vinatzer e Tommaso Sala.

Favoriti

E’ l’austriaco Manuel Feller il leader della stagione, soprattutto con l’infortunio del connazionale Marco Schwarz, con 345 punti racimolati in quattro slalom e con ampio margine sul secondo, che è il norvegese Atle Lie McGrath secondo a quota 192. Con Schwarz che è ancora terzo, all’inseguimento c’è un Clement Noel reduce da un inizio di stagione opaco con 152 punti. In una classicissima questi tre cercheranno di fare il possibile per strappare una vittoria, insidiati dagli outsider, che in slalom sono tanti, partendo da Timon Haugan, passando da Henrik Kristoffersen, Michael Matt e Linus Strasser, per chiudere con gli svizzeri che hanno bisogno di mandare un segnale con Loic Meillard, Ramon Zenhaeusern, Marco Rochat e Daniel Yule. Attenzione anche all’altro austriaco Fabio Gstrein. In casa Italia sono sei gli azzurri convocati dal dt Max Carca per lo slalom di domenica sulla Ganslern di Kitzbuehel. Si tratta di Tommaso Sala, Alex Vinatzer, Stefano Gross, Tobias Kastlunger, Simon Maurberger e Corrado Barbera. Da dodici anni un italiano non vince a Kitz in slalom, infatti l’ultima volta risale al 2012 quando Cristian Deville si impose in maniera storica in una delle gare più ambite. A seguire un podio nel 2014 con Patrick Thaler. In totale sono state quattro le vittorie italiane in slalom, sulla blasonata pista del Tirolo austriaco: la prima con Piero Gros nel 1975, poi due volte Alberto Tomba, nel 1992 e nel 1995, oltre a Deville.

Dove vederlo in tv

Lo slalom di Kitzbuhel si disputa domenica 21 gennaio con prima manche alle 10.30 e seconda manche alle 13.30. Diretta su Raisport Hd, canale 58 del digitale terrestre, con telecronaca di Enrico Cattaneo e Giulia Bosca. In streaming su Raiplay. Live su Eurosport 2, canale 211 di Sky, con telecronaca di Zoran Filicic e Silvano Varettoni. In streaming su Discovery Plus e Dazn. Leggi anche - Bis di Sarrazin sulla Streif, Paris è terzo

Continua a leggere tutte le notizie di sport su