Sci oggi in tv, SuperG Bormio: favoriti e orari

La Stelvio chiude la sua tappa con un supergigante. Dopo la vittoria di Sarrazin in discesa ci si attende una nuova sfida Odermatt-Kilde

di MANUEL MINGUZZI -
28 dicembre 2023
Mattia Casse
Mattia Casse

Bormio, 28 dicembre 2023 - Uno straordinario Cyprien Sarrazin si è preso la discesa libera sulla Stelvio di Bormio, davanti a Marco Odermatt e Cameron Alexander, mentre l’Italia ha piazzato Mattia Casse sesto con Dominik Paris che ha commesso un errore nella parte alta quando aveva ottenuto intermedi da podio. Lo spettacolo non si ferma e vnerdì si chiude la tappa in Valtellina con il supergigante, solo il secondo della stagione dopo quello della Val Gardena vinto da Kriechmayr.  

Favoriti: occhio a Odermatt, Kilde e Sarrazin

Attualmente la classifica è ancora molto corta in supergigante, infatti con una sola gara disputata comanda Vincent Kriechmayr con 100 punti davanti a Daniel Hemetsberger con 80 e Marco Odermatt con 60. Fuori dai punti in Gardena Aleksander Aamodt Kilde che vorrà riscattarsi anche dopo l’uscita della libera sulla Stelvio a causa di un sasso appena in ingresso della Carcentina. Preoccupazione per Marco Schwarz per cui si teme un infortunio al ginocchio dopo la caduta di questa mattina. Per quanto riguarda i favoriti, si dovrà andare su un terzetto. Marco Odermatt, su un supergigante più difficile rispetto a quello in Gardena, può tornare sul trono, mentre il norvegese vorrà mettergli i bastoni tra le ruote. Attenzione a Cyprien Sarrazin, perfettamente a suo agio sul manto nevoso della Stelvio. In casa Italia si punterà su Mattia Casse, con Guglielmo Bosca possibile protagonista. Proprio Casse ha parlato così dopo la discesa libera: “Il distacco è importante, pensavo di fare un po’ meglio nella parte bassa del tracciato, mi sentivo bene ma il tempo non ha pagato. Mi manca ancora qualcosa su questo tipo di piste: sto crescendo ma non sono ancora al livello di chi è davanti”. Da valutare Dominik Paris in una disciplina non così affine alle sue caratteristiche. Domme era partito bene in discesa con due intermedi in luce verde e il terzo in linea per un piazzamento sul podio, ma poco prima della Carcentina un errore lo ha portato sostanzialmente a fermarsi e ripartire: “Peccato, è andata così. Ho provato a spingere forte, sapevo che Sarrazin aveva fatto un tempone e volevo provare ad andare sul podio. Mi sono fatto sbilanciare dal dosso e sono caduto, peccato. Nel superG spero di fare un po’ meglio, cerco di mettere assieme tutti i dettagli”. Outsider i canadesi James Crawford e Cameron Alexander. E Vincent Kriechmayr? In discesa non è stato brillante e molto sulla difensiva, ma in superg potrebbe esaltarsi.

Dove vederlo in tv

Il supergigante maschile di chiusura della tappa di Bormio si svolgerà venerdì 29 dicembre alle ore 11.30 con doppia diretta tv. Live su Rai Due dalle 11.10, in streaming su Raiplay, con telecronaca di Davide Labate e Alberto Schieppati. Diretta a pagamento su Eurosport 1, canale 210 di Sky, con telecronaca di Zoran Filicic e Silvano Varettoni. In streaming su Discovery Plus e Dazn.

Leggi anche - Rimonta di Brignone a Lienz, è seconda in gigante dietro Shiffrin

Continua a leggere tutte le notizie di sport su