Sci, seconda discesa a Kitzbuhel: gli orari tv e chi sono i favoriti

Sabato si replica con la discesa bis sulla Streif : Schieder riprova a vincere, Sarrazin e Odermatt sempre temibili

di MANUEL MINGUZZI -
19 gennaio 2024
Cyprien Sarrazin
Cyprien Sarrazin

Kitzbuhel, 19 gennaio 2024 – Una Streif in teoria con il sole e con neve più ghiacciata. Dopo la nebbia di venerdì e il ritardo di un’ora, a Kitzbuhel si completa il bis di discese libere sulla storica e ambita pista austriaca che dovrebbe mettere in risalto il suo massimo splendore sia come neve che come condizioni di visibilità. La prima libera è stata vinta da Cyprien Sarrazin, che ha battuto di un soffio l’azzurro Florian Schieder, appena 5 centesimi, mentre Marco Odermatt si è dovuto accontentare del podio con la terza piazza a 34 centesimi: sarà ancora grande spettacolo e grande pathos per una gara di quasi due minuti ma che molto spesso si decide per pochi centimetri. E’ una pista che esalta tutti e in cui tanti, nonostante sia la più difficile e temuta al mondo, vanno forte.

Approfondisci:

Sci, super Sarrazin: bis in discesa a Kitzbuhel. Paris sul podio

Sci, super Sarrazin: bis in discesa a Kitzbuhel. Paris sul podio

I favoriti

Per pronosticare i favoriti della discesa di domani si potrebbe riprendere la classifica della prima libera. Probabilmente le condizioni della pista diventeranno più difficili, più ghiaccio, meno tenuta rispetto alla neve maggiormente aggressiva della prima gara, e questo potrebbe complicare i piani di qualcuno e risaltare le caratteristiche di qualcun altro. Sicuramene il francese Cyprien Sarrazin, vincente a Bormio e nella prima libera sulla Streif, si candida per il bis, forte di una parte tecnica sulla Steilhang di grande livello ma anche di un finale importante tra Hausberkante e Traversa. Proverà invece a fare il bis con Wengen Marco Odermatt, che deve sistemare qualche imperfezione di troppo emersa nella prima delle due gare. Sono sbavature che sul filo dei centesimi costano. Poi ci sono gli italiani. Florian Schieder ha sfiorato la storia e se troverà maggiore velocità in uscita dalla Traversa potrà ancora una volta giocarsela, perché sia in alto e sia nella fase centrale dei curvoni è stato pressoché perfetto. Anche Dominik Paris ha chance. Dopo il sesto posto della prima discesa, Domme dovrà cercare di migliorare nella fase dei curvoni centrali dove è risultato impreciso. Ci si attende invece una reazione da Mattia Casse che ha completamente sbagliato l’uscita dalla Steilhang, stesso discorso per Christof Innerhofer. Attenzione anche a Ryan Cochran Siegle, quarto nella prima libera, Vincent Kriechmayr e Cameron Alexander. Tra gli outsider si potrebbero considerare Elian Lehto, finlandese che ha chiuso decimo la prima discesa con il pettorale 37, Matthieu Bailet, Maxence Muzaton e Dominik Schwaiger.

Orari tv

La seconda discesa libera di Kitzbuhel sulla Streif si disputa sabato 20 gennaio con orario di partenza alle 11.30. Come di consueto ci sarà la doppia diretta tv. Live in chiaro su Rai Due, con telecronaca di Davide Labate e Alberto Schieppati, e in streaming su Raiplay. Diretta a pagamento su Eurosport 2, canale 211, con telecronaca di Zoran Filicic e Silvano Varettoni. In streaming su Discovery Plus e Dazn.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su