Musetti vola agli ottavi di Wimbledon per la prima volta in carriera: battuto Comesana. Fognini eliminato, Bautista Agut vince in 5 set

Il numero 25 del mondo approda per la prima volta agli ottavi dello slam londinese: affronterà il francese Perricard per un posto nei quarti

di GIANLUCA SEPE -
6 luglio 2024

Londra, 6 luglio 2024 – Lorenzo Musetti per la prima volta in carriera accede agli ottavi di finale di Wimbledon. L'azzurro, numero 25 del mondo, in una gara interrotta più volte per pioggia, supera l'argentino Francisco Comesana, n.122 della classifica mondiale, nel terzo turno del singolare maschile, con il punteggio di 6-2, 6-7 (4-7), 7-6 (7-3), 6-3. Per un posto nei quarti l'azzurro sfiderà il lucky loser francese Giovanni Mpetshi Perricard, 58esimo del ranking Atp.

Lorenzo Musetti
Lorenzo Musetti

Fabio Fognini non riesce invece a conquistare un posto negli ottavi dopo una lunghissima battaglia sul Court 16. Il tennista di Arma di Taggia è uscito sconfitto in 5 set nella sfida contro lo spagnolo Roberto Bautista Agut con il punteggio di 7-6, 3-6, 5-7, 7-6, 6-4.

Fabio Fognini
Fabio Fognini

Il match era stato interrotto venerdì a causa della pioggia, che ha caratterizzato anche la prima parte del programma di sabato, ritardando di molto l’inizio dei match. L’italiano è stato richiamato in campo, recuperando prima lo svantaggio di un game per poi allungare la battaglia al tie-break. Qui però lo spagnolo ha ripreso in mano la partita, avendo la meglio contro Fognini e allungando l’incontro al quinto set.

Nell’ultima e decisiva frazione, serve subito l’italiano che chiude a zero il primo game, con Bautista Agut che risponde in modo analogo portandosi sul punteggio di 1-1. Qui alcuni errori del ligure creano l’occasione del primo break del quinto set, con Fognini che tuttavia non si perde d’animo e mette a segno il contro-break pareggiando nuovamente i conti sul 2-2.

L’italiano poi si porta nuovamente avanti nel quinto gioco, con due prime che forzano la difesa dello spagnolo ma l’incontro continua con un testa a testa game su game fino al nuovo break di Bautista Agut che si porta sul 5-4, andando a servire per chiudere il match dopo un gioco a zero per Fognini. Sul servizio dell'iberico il ligure prova di tenere fino al 30-30 ma non gli riesce la difesa decisiva per allungare ulteriormente un estenuante match. Il set finisce dunque 6-4, chiudendo così anche la partita al quinto con la vittoria di Bautista Agut.

Dispiacere per Fognini che sembrava essere capace di fare suo l'incontro dopo aver recuperato il set di svantaggio, ma l'interruzione di venerdì e qualche errore di troppo non gli hanno permesso ci compiere l’ennesima impresa.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su