Jiri Lehecka, chi è il prossimo avversario di Sinner a Indian Wells

Il tennista ceco numero 32 del mondo è allenato da Thomas Berdych: ha impressionato battendo Rublev e Tsitsipas. Nessun precedente tra i due

di GIANLUCA SEPE -
13 marzo 2024
Jiri Lehecka

epa11217187 Jiri Lehecka of the Czech Republic in action against Stefanos Tsitsipas of Greece during the BNP Paribas Open in Indian Wells, California, USA, 12 March 2024. EPA/JOHN G. MABANGLO

Indian Wells, 13 marzo 2024 – Tra Jannik Sinner e la corsa al secondo posto del ranking Atp ci sarà Jiri Lehecka. Sarà infatti il tennista ceco il prossimo avversario dell'azzurro nei quarti di finale di Indian Wells. Il numero 32 del mondo ha giocato a un livello molto alto nei primi turni del torneo statunitense, sconfiggendo avversari che lo precedono nel ranking e che sulla carta avrebbero dovuto avere la meglio come ad esempio Rublev e Tsitsipas. Eppure Lehecka ha dimostrato di avere i numeri e soprattutto la solidità giusta per piegare questi tennisti, segno che non è un avversario da sottovalutare per Sinner.

D'altronde la scuola tennistica della Repubblica Ceca ha sempre sfornato talenti, con quest'ultimo che non fa eccezione: ottima tecnica, buona solidità nei diversi colpi e una mano sensibile anche nel gioco a rete. A seguirlo poi un ex top 10, quel Thomas Berdych che a lungo ha giocato il ruolo del comprimario negli anni d'oro dei Fab Four (Federer, Nadal, Djokovic e Murray) riuscendo spesso a inserirsi tra loro e a ottenere scalpi illustri. Grazie ai suoi consigli Lehecka ha mostrato una buona crescita anno su anno e ha iniziato il 2024 mettendo in bacheca il torneo di Adelaide (Australia) che si è aggiunto ai tre Challenger vinti in carriera. Tra i risultati degni di nota anche una finale alle NextGen ATP Finals del 2022 e l'ultimo atto a Winston Salem del 2023. Nello stesso anno poi aveva raggiunto anche i quarti di finale degli Australian Open, sconfitto proprio da Stefanos Tsitsipas.

Il ventiduenne di Mlada Boleslav non ha mai giocato contro Sinner, dunque c'è curiosità nel vederli l'uno di fronte all'altro: la fisicità e la potenza del tennista ceco potrebbe essere una spina nel fianco dell'italiano che tuttavia nei tre turni affrontati fino a oggi a Indian Wells ha mostrato una solidità e una sicurezza in crescendo. L'aggressività di Shelton ad esempio ha fatto faticare il classe 2001 nel primo set, salvo poi prendere le misure e dilagare nella seconda parte della partita. La sfida tra Jannik Sinner e Jiri Lehecka si giocherà giovedì 14 marzo con orario ancora da definire.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su