Basket A2: nel momento d’oro da 6 successi su 6, il giovane esterno si sta rivelando il valore aggiunto. Oggi parte la prevendita con Piacenza. La Fortitudo vola: l’arma in più si chiama Bolpin

31 ottobre 2023
La Fortitudo vola: l’arma in più si chiama Bolpin
La Fortitudo vola: l’arma in più si chiama Bolpin

Continua il magic moment della Fortitudo. La sesta vittoria in altrettante partite giocate con Orzinuovi permette alla formazione di Attilio Caja di guardare dall’alto al basso il resto del girone. I numeri parlano dell’ennesima bella prestazione di un gruppo che sta continuando a crescere sotto la spinta non solo dello starting five ma anche di una panchina, vedi in particolare nell’occasione Panni e Morgillo che hanno dato sostanza e qualità. Domani la Fortitudo riposerà con la trasferta di Udine rinviata al 15 novembre, con Matteo Fantinelli e compagni che avranno più tempo a disposizione per preparare la sfida di domenica con Piacenza. Sulla propria strada la Fortitudo si troverà infatti l’Assigeco e poi il 12 novembre Cento, due squadre che i biancoblù conoscono bene per avere per altro già affrontato in Supercoppa. La vittoria con Orzinuovi ha messo in mostra una Flats Service solida e determinata, ma la citazione va indubbiamente per un Riccardo Bolpin che sotto le Due Torri sembra avere trovato la maturità. L’esterno classe ’97 di scuola Venezia sta viaggiando a 12.2 punti in 34.5 minuti, con il 60 per cento da 2 punti, il 42 da 3 e l’88 ai liberi conditi anche con 4.2 assist. Numeri di altissimo livello che confermano le sue qualità. Bolpin segna e fa segnare, ma in generale è il quintetto biancoblù a essere di altissimo livello con Fantinelli e Aradori a guidare gli esterni e Ogden e Freman a battagliare con punti e rimbalzi sottocanestro. Con Orzinuovi è stato importantissimo anche l’apporto della panchina con Morgillo, partito in quintetto e Panni tanti minuti e 3 triple a segno che hanno dato profondità alle rotazioni dando a coach Caja ampie alternative tecnico-tattiche.

La squadra torna ad allenarsi da questa mattina e sempre da oggi parte la prevendita dei biglietti per le prossime due partite casalinghe consecutive al PalaDozza con Piacenza e Cento, rispettivamente il 5 e il 12 novembre. I tagliandi saranno acquistabili online sul circuito Vivaticket e allo Store di via Riva Reno. In casa Fortitudo si punta a sfondare anche con Piancenza quota 5000.

Filippo Mazzoni

Continua a leggere tutte le notizie di sport su