Rinascita Rimini Fortitudo Bologna 74-82, prova di autorità per Fantinelli e compagni

Nonostante i problemi di falli e lo scarno apporto della panchina, prendono subito il controllo del gioco per non lasciarlo più

di FILIPPO MAZZONI -
7 ottobre 2023
Riviera Rinascita Rimini - Fortitudo Bologna

Riviera Rinascita Rimini - Fortitudo Bologna

Rimini, 7 ottobre 2023 – Prova di autorità della Fortitudo che passa 74-82 a Rimini in casa della Rivierabanca. Fantinelli e compagni nonostante i problemi di falli e lo scarno apporto della panchina, complessivamente appena 4 punti dai subentranti, prendono subito il controllo del gioco per non lasciarlo più. Avanti 2-6 in avvio e poi 7-17 al 6’, Aradori e compagni toccano il massimo vantaggio sul +12, 15-27 all’8’. L’inerzia della sfida rimane sempre in controllo della Flats Service che di volta in volta riesce a respingere i tentativi di una Rimini guidata dagli ex Cento Marks e Tomassini, 40 punti in 2. A turno i giocatori della Effe sono protagonisti del successo con lo starting five tutto in doppia cifra. Bene Fantinelli, solito eccellente apporto di Bolpin, positivo Freeman anche se limitato troppo presto dai falli, su tutti si stagliano ancora una volta Ogden doppia-doppia per lui e Aradori quest’ultimo match winner e autore di una prova maiuscola. “Abbiamo bisogno di lavorare e da un mese lo stiamo facendo molto bene e i risultati stanno arrivando – conferma lo stesso Aradori - In Fortitudo non conta il singolo ma il collettivo, oggi ho segnato io, altre volte è successo ad gli altri, va bene così. Ognuno di noi prova sempre a fare il massimo per la squadra. La difesa? Fa la differenza specie in trasferta anche grazie all’apporto del nostro pubblico”.  

Il tabellino

RINASCITA RIMINI 74 FORTITUDO BOLOGNA 82 RIVIERABANCA RIMINI: Grande 7, Marks 24, Scarponi 5, Johnson 16; Tassinari 2, Anumba 3, Tomassini 16, Masciadri, Simioni 1; Abba ne, Mari ne, Lombardi ne. All. Ferrari FLATS SERVICE BOLOGNA: Fantinelli 13, Bolpin 11, Aradori 26, Ogden 18, Freeman 10; Panni 2, Morgillo 2, Sergio, Conti; Giordano ne, Kutznetsov ne. All. Caja. Arbitri: Wassermann, Perocco, Roiaz. Note: parziali 20-29, 38-46, 56-61. Tiri da due: Rimini 14/33; Fortitudo 20/36. Tiri da tre: 8/23; 10/27. Tiri liberi: 22/27; 12/16. Rimbalzi: 32; 37.  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su