Serie A2: qualche piccolo cambiamento nelle quote per rafforzare il progetto iniziato nel luglio dello scorso anno. Fortitudo, Tedeschi & Co. consolidano la presenza in società

La Fortitudo Pallacanestro di Bologna conferma variazioni nelle quote societarie, ma mantiene la composizione societaria invariata. Soci attuali rafforzano impegno per il progetto sportivo. Squadra di basket ottiene successi in campo.

24 febbraio 2024
Fortitudo, Tedeschi & Co. consolidano la presenza in società

Stefano Tedeschi, 70 anni (Schicchi)

Variazione, ma soprattutto conferme. Non cambia l’assetto societario, cambia, ma solo marginalmente le quote societarie dei rispettivi soci. Con un comunicato la Fortitudo Pallacanestro ha confermato che sono state effettuate alcune operazioni che hanno determinato una nuova ripartizione interna delle quote percentuali societarie.

A tutti gli effetti cambiano le percentuali delle quote, ma non la composizione societaria.

"Nonostante il crescente interesse per entrare nella compagine sociale di soggetti terzi – recita il comunicato – i soci attuali hanno preferito mantenere inalterata la composizione della compagine sociale che ha iniziato questo percorso a luglio, esercitando il diritto di prelazione e manifestando reciproca sintonia e piena fiducia nel progetto imprenditoriale e sportivo".

La società rimane invariata, anzi rinforzata visto il gran lavoro svolto in questi mesi dai soci. "Le variazioni intervenute nella distribuzione delle quote sociali – continua la nota – non hanno determinato alcun effetto in merito alla composizione degli organi amministrativi delle società del Gruppo Fortitudo, che pertanto rimangono invariati".

Parole chiarissime. "Non c’è né alcun tipo di paventato disimpegno da parte di azionisti che continuano, invece, a lavorare incessantemente per il bene della Fortitudo, né una mancata partecipazione a un ipotetico aumento di capitale sociale, che non è stato deliberato in questi mesi", conclude il comunicato.

Con una guida stabile sono arrivati anche i risultati sul campo, con la squadra di Attilio Caja attualmente la seconda forza del girone Rosso, già certa dei playoff con largo anticipo e pronta a scendere in campo per la Final Four di Coppa Italia a metà marzo a Roma.

Filippo Mazzoni

Continua a leggere tutte le notizie di sport su