Eurolega, Olimpia Milano: debacle a Vitoria

I biancorossi giocano malissimo nella sfida decisiva con il Baskonia e perdono per 88-73

di SANDRO PUGLIESE -
14 marzo 2024
Olimpia ko in Spagna

epa11221067 Baskonia's Jordan Theodore (R) in action agaisnt Milano's Maodo Lo (L) during the Euroleague basketball game between Baskonia and Olimpia Milano at Fernando Buesa Arena in Vitoria, Basque Country, Spain, 14 March 2024. EPA/L. Rico

Vitoria (Spagna) - Ormai si spengono con la sconfitta in terra basca le speranze di proseguire il cammino in Eurolega dell'Olimpia Milano. L'88-73 subito dal Baskonia Vitoria di fatto, estromette i biancorossi dalla corsa per il play-in. Ormai è solo la matematica che salva l'Olimpia. Doveva essere una "finale", ma così non è stata per i milanesi che hanno patito oltremodo l'energia e l'entusiasmo a tutto campo dei padroni di casa, senza mai riuscire ad imporsi nella partita. I 48 punti subiti nel primo tempo di una gara in cui sarebbero dovuti essere perfetti sono già indicatori di quanto sia mancato a Milano. L'Armani ha trovato 21 punti di Mirotic e 17 di Shields, ma la partita non è mai stata in dubbio.

I baschi sono i primi a prendere per mano la gara sul 19-13, ma arriva subito la reazione di Milano che sorpassa 19-20 con un canestro di Lo. Arrivata a questo punto si ferma di nuovo ed incassa un nuovo break di 12-0 di Vitoria (31-20) con le triple di Howard (26 punti) e Costello. La gara va a strappi, con Voigtmann l'EA7 rientra 33-28, ma ancora i baschi sono padroni del match con un altro parziale che frutta loro il 44-30 tirando con precisione da 3. L'ultima reazione è quella di inizio ripresa, con Mirotic e Napier arriva 48-42, ma non ha mai la forza di fare qualcosa di più. Così le speranze milanesi svaniscono un minuto dopo l'altro fino a soccombere sotto le triple basche (79-56 al 35').

BASKONIA VITORIA-EA7 EMPORIO ARMANI MILANO 88-73 19-18; 48-34; 69-55 VITORIA: Howard 26, Raieste, Miller-McIntyre 6, Deiz, Costello 9, Chiozza ne, Querejeta ne, Sedekerskis 9, Marinkovic 13, Kotsar 6, Theodore, Moneke 19. All. Ivanovic MILANO: Tonut 1, Flaccadori, Hall 9, Caruso 2, Voigtmann 4, Lo 2, Bortolani ne, Melli 5, Napier 12, Shields 17, Mirotic 21, Hines. All. Messina di Sandro Pugliese

Continua a leggere tutte le notizie di sport su