Olimpia Milano, basta una sgasata con Sassari

La nota più lieta della quarta vittoria consecutiva (80-65) è il rientro di Nikola Mirotic con 16 punti in 15 minuti

di SANDRO PUGLIESE -
28 gennaio 2024
Nikola Mirotic di nuovo in campo
Nikola Mirotic di nuovo in campo

Milano, 28 gennaio 2024 - Quarta vittoria di seguito per l'Armani che continua la sua rincorsa verso le prime posizioni. Il gennaio "perfetto" si chiude contro Sassari per 80-65. Basta un'accelerazione nel terzo periodo per l'Olimpia per continuare la sua serie di vittorie in Serie A.

I biancorossi vincono sfruttando uno scoppiettante 20-0 di parziale a inizio ripresa (dal 47-53 del 25 al 67-30 del 30'), dopo aver chiuso il 1° tempo in parità.

La nota ancor più lieta per Milano è il rientro di Nikola Mirotic che avviene a fine primo periodo. La risposta del montenegrino è da campione con con una prova clamorosa da 16 punti (8/8 ai liberi e 3/4 al tiro) in soli 15’.

Risponde presente anche Napier con 17 punti (5/7 da 2 e 2/5 da 3) e arriva il primo canestro in Serie A per l'esordiente Luigi Suigo (classe 2007, 215 cm). Adesso tutta la concentrazione si sposta sulla settimana di Eurolega con i milanesi che andranno prima in campo ad Atene (sponda Panathinaikos) e poi Istanbul (sponda Efes) in due sfide decisive per rimanere attaccati al treno del play-in. 

EA7 EMPORIO ARMANI MILANO-BANCO DI SARDEGNA SASSARI 80-65 19-20; 43-43; 67-53  

MILANO: Poythress 6, Bortolani 3, Tonut 8, Napier 17, Suigo 2, Ricci, Flaccadori 9, Hall 6, Caruso, Shields 9, Mirotic 16, Hines 4. All. Messina SASSARI: Cappelletti 2, Treier, Tyree 20, Kruslin, Raspino ne, Gandini ne, Gentile, Diop 12, Gombauld 4, McKinnie 2, Jefferson 12, Charalampopoulos 13. All. Markovic Note: tiri da 2: MI 16/30, SS 19/34; tiri da 3: MI 10/22, SS 4/20; tiri liberi: MI 18/22, SS 15/18; rimbalzi: MI 30 (Ricci 5), SS 31 (Tyree 8); assist: MI 17 (Napier 3), SS 13 13 (Jefferson 7)  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su