Virtus Bologna batte Trento a domicilio e si conferma in vetta

La formazione di Luca Banchi batte la Dolomiti Energia 75-90

di FILIPPO MAZZONI -
15 ottobre 2023
Trento - Bologna: Isaia Cordinier e Devontae Cacok (Foto Ciamillo)

Trento - Bologna: Isaia Cordinier e Devontae Cacok (Foto Ciamillo)

Trento, 15 ottobre 2023 – La Virtus soffre due quarti ma poi batte a domicilio Trento 75-90 e si conferma in testa alla classifica di serie A, raggiungendo Venezia e Brescia. Terza sfida terza vittoria anche se coach Luca Banchi fa ampie rotazioni. Il tecnico toscano lascia a riposo Dobric e Dunston e affidandosi a Hackett, Cordinier, Abass, Shengelia e Mickey in avvio, ma con ampie rotazioni dalla panchina. La partenza dei bianconeri è perfetta. Virtus avanti subito 0-7 e poi 3-14 al 4’, toccando il +13 sul 7-20.

Pian piano però Trento torna in partita, accorciando le distanza e mettendo per la prima volta la testa avanti sul 37-35, dopo aver impattato sul 32-32 a metà della seconda frazione di gioco. La Virtus chiude all’intervallo avanti di 1 sul 40-41, poi subito il 43-41 ad inizio ripresa, cambia l’inerzia della sfida.

Belinelli e compagni infilano un parziale di 0-13 che da la svolta definitiva al match. La Virtus tocca a più riprese anche il +16, sul 50-66 e poi nell’ultimo quarto sul 61-77 e chiude senza affanni di fronte ad una Trento che ci prova fino alla fine ma non po’ nulla con i bianconeri. Da sottolineare la solita eccellente prova di Shengelia, le due triple messe da un positivo Menalo, la doppia cifra di Mickey, Cordinier e Belinelli, ma la palma di migliore in campo va ad un Abass devastante nelle conclusioni dalla lunga distanza e autore di 15 punti.

Il tabellino

AQUILA BASKET TRENTO 75 VIRTUS BOLOGNA 90 DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Forray 7, Hubb 11, Alviti 5, Grazulis 10, Biligha 10; Cooke 11, Ellis 12, Stephens 2, Udom 7, Conti, Ladurner ne, Niang ne. All. Galbiati. SEGAFREDO BOLOGNA: Hackett 2, Cordinier 16, Abass 15, Shengelia 15, Mickey 10; Pajola 3, Belinelli 11, Smith 4, Lundberg, Cacok 8, Menalo 6, Mascolo. All. Banchi. Arbitri: Attard, Paglialunga, Nicolini. Note: parziali 17-25, 40-41, 59-69. Tiri da due: Trento 20/37; Virtus 24/42. Tiri da tre: 9/30; 11/27. Tiri liberi: 8/11; 9/11. Rimbalzi: 33; 40.  

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp del Carlino clicca qui

Continua a leggere tutte le notizie di sport su