Un anno fa il blitz in laguna:. Dionisi-Collocolo

Due le vittorie del Picchio: la prima nel 1993.

29 novembre 2023
Un anno fa il blitz in laguna:. Dionisi-Collocolo
Un anno fa il blitz in laguna:. Dionisi-Collocolo

Il colpaccio della passata stagione resta ancora impresso nella mente dei sostenitori ascolani presenti al Penzo per sostenere l’Ascoli nel corso del match disputato in casa del Venezia. In quella circostanza la formazione, allora allenata da Bucchi, riuscì a spuntarla per 2-0 grazie ai centri messi a segno da Dionisi e Collocolo. Il match non offrì grandi emozioni nel corso della prima frazione dove l’unico sussulto fu quel gol, poi giustamente annullato per l’evidente tocco della sfera col braccio, dell’esterno sinistro Ullmann. Gara decisamente più vivace nella ripresa, quando invece i padroni di casa cercarono insistentemente il vantaggio concedendo quegli spazi nei quali poi il Picchio divenne letale. Splendida la combinazione tra Mendes e Dionisi che consentì al centravanti di superare Joronen con un secco diagonale di destro dopo la precisa sponda aerea del portoghese. Il raddoppio fu opera di un’azione personale insistita da Collocolo e conclusa dal centrocampista con un destro all’angolino dal limite. Qulla sconfitta costò la panchina al tecnico arancioneroverde Javorcic che venne esonerato dal club dopo l’ennesimo passo falso. Due mesi e mezzo prima i bianconeri riuscirono a prevalere anche nel match di Coppa Italia con quel rocambolesco 3-2 ottenuto grazie alle firme di Saric (ceduto al Palermo qualche settimana dopo), Falzerano e Fontana. Quello in programma sabato (fischio d’avvio previsto alle 14) sarà il 12esimo confronto cadetto in laguna per i bianconeri che nell’occasione cercheranno di dare seguito ai risultati, provando magari ad ottenere altri punti preziosi per iniziare a risalire la classifica.

Il bilancio complessivo dei precedenti parla di un andamento nettamente in favore dei veneti con 7 successi, e arricchito da altri 2 pareggi. Due anche le vittorie del Picchio che, oltre a quella del 29 ottobre 2022, riuscì a violare la tana dei lagunari anche nella gara del 7 febbraio 1993 grazie al gol di Bierhoff. Un acuto che di fatto riuscì a consentire all’Ascoli di portare a casa tre punti utili per provare a lottare fino all’ultimo per il ritorno in serie A. Un traguardo purtroppo poi mancato per soli due punti. La formazione allenata da Cacciatori chiuse il campionato in sesta posizione con 46 punti, in leggero ritardo sul quarto posto (l’ultimo utile per accedere in massima serie) che vide il Lecce raggiungere la promozione a quota 48.

mas.mar.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su