Lite nel ritiro dell’Under 21: Matteo Ruggeri colpito da Marco Nasti, esami al naso rotto

Il nerazzurro per il momento resta in ritiro a Tirrenia: si spera di recuperarlo e di farlo giocare con la Norvegia, con indosso una mascherina protettiva. L’attaccante di scuola Milan ha chiesto scusa sui social

di FABRIZIO CARCANO -
13 ottobre 2023
Marco Nasti e Matteo Ruggeri

Marco Nasti e Matteo Ruggeri

Bergamo, 13 ottobre 2023 – Brutta disavventura per Matteo Ruggeri. L’esterno 21enne dell’Atalanta, rivelazione di questo inizio stagione, titolare in 10 partite su 10 finora con la Dea, ha riportato una sospetta lesione del setto nasale, da accertare dopo i vari esami strumentali cui verrà sottoposto, dopo una lite con un compagno di Nazionale under 21, la punta Marco Nasti, ragazzo ventenne di scuola Milan in prestito al Bari, scoppiata durante il ritiro degli azzurri a Tirrenia in vista del match di martedì a Bolzano contro la Norvegia, valido per la qualificazioni europee.

Il provvedimento disciplinare 

Nasti, che avrebbe colpito con un pugno il laterale bergamasco, dopo l’episodio è stato escluso dal ritiro azzurro per motivi disciplinari e rimandato a casa dal ct Carmine Nunziata.

L’attaccante del Bari prima di andarsene da Tirrenia ha presentato le sue scuse a Ruggeri, ai compagni e allo staff azzurro, poi pubblicamente con un post sui social scrivendo: “Mi sono già scusato privatamente, ma ci tengo a farlo anche qui. Ho grande rispetto per i valori dello sport e la maglia azzurra. Mi dispiace molto per quanto accaduto nel ritiro della Nazionale, questa deve essere e sarà per me un'occasione di crescita".

Lo storia su Instagram con cui Nasti si è scusato
Lo storia su Instagram con cui Nasti si è scusato

Tentativo di recupero

Ruggeri per il momento resta in ritiro con la under 21 in attesa dell’esito degli esami, per vedere se sia possibile recuperarlo (con una maschera protettiva sagomata) in vista del match di martedì contro la Norvegia. Una brutta pagina per la under 21, in un momento già difficile per i colori azzurri per il caso scommesse che ha travolto tre giocatori della nazionale di Spalletti.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su