Europa League, quando giocano Roma e Atalanta: programma e partite della prima giornata

I giallorossi volano in trasferta per sfidare lo Sheriff, la Dea al Gewiss Stadium ospita i polacchi del Rakow

di GABRIELE SINI -
20 settembre 2023
Il trofeo dell'Europa League
Il trofeo dell'Europa League

Roma, 20 settembre 2023 – La fase a gironi della Uefa Europa League sta per cominciare. Giovedì 21 settembre la seconda coppa europea per importanza prenderà il via con tutte le partite degli otto gruppi, composti ognuno da quattro squadre. Una vera e propria abbuffata di calcio internazionale. Non mancano, ovviamente, i club italiani. Nella Uefa Europa League le due rappresentanti del Bel Paese sono la Roma e l'Atalanta, che possono tranquillamente annoverarsi tra le squadre più forti della competizione e vorranno puntare ad arrivare il più lontano possibile.

La trasferta dei vicecampioni della Roma

La Roma ha voglia di rivalsa. Dopo aver perso la finale della scorsa Uefa Europa League contro il Siviglia, la formazione allenata da José Mourinho esordirà nel gruppo G alle ore 18:45 di domani. I giallorossi volano in Moldavia, dove si troveranno di fronte lo Sheriff Tiraspol allenato dall'italiano Roberto Bordin. I capitolini, trascinati da Paulo Dybala e Romelu Lukaku, sono i favoriti principali per conquistare la vetta del girone e passare il turno da primi. Oltre allo Sheriff, avversario domani, infatti la Roma dovrà incrociare il proprio cammino con gli svizzeri del Servette e i cechi dello Slavia Praga. Si tratta di un gruppone di livello medio, che i giallorossi dovrebbero poter superare senza troppi grattacapi. Per cominciare al meglio questo percorso, Mourinho dovrebbe fare ben poco turnover. La trasferta moldava potrebbe rivelarsi insidiosa se non approcciata nel modo giusto e l'esperto tecnico portoghese è conscio di ciò. Spazio dunque a Mancini, Smalling e Ndicka nella retroguardia, mentre a metà campo ci sarà il giovane Bove con Cristante e Aouar. Davanti la coppia è quella titolarissima, composta da Paulo Dybala e Romelu Lukaku.

Sheriff (4-3-3): Koval; Zohouri, Garananga, Tovar, Artunduaga; Joao Paulo, Kiki, Ademo; Ngom, Luvannor, Badolo. Allenatore: Bordin.

Roma (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ndicka; Celik, Bove, Cristante, Aouar, Zaleski; Dybala, Lukaku. Allenatore: Mourinho.

La partita sarà trasmessa in diretta sui canali di Sky Sport, su Sky Sport Uno e su Sky Sport (252). Lo streaming sarà disponibile su Dazn, Sky Go e Now Tv.

Atalanta in casa contro il Rakow

A differenza della Roma, l'Atalanta di Gian Piero Gasperini inizierà il percorso europeo in casa. Al Gewiss Stadium i bergamaschi incontreranno i polacchi del Rakow, nella prima giornata del gruppo D. Questo girone non sarà semplice per la Dea, che avrà di fronte avversari di livello. Oltre ai polacchi, rivali di domani, i nerazzurri di Bergamo sfideranno lo Sporting Lisbona e lo Sturm Graz. Incassata la sconfitta allo stadio Franchi contro la Fiorentina, maturata lo scorso fine settimana, l'Atalanta dovrà resettare mentalmente per affrontare nel miglior modo possibile questo esordio in Uefa Europa League. La partita si disputerà domani, giovedì 21 settembre, con calcio d'inizio alle ore 21. Gasperini non ricorrerà al turnover, bensì si affiderà quasi totalmente al solito undici titolare. In porta dovrebbe esserci spazio per Carnesecchi, mentre in difesa ci saranno i tre inamovibili Toloi, Scalvini e Kolasinac. Holm e Bakker correranno sulle corsie laterali, De Ketelaere e Lookman agiranno a supporto di Luis Muriel, scelto come unica punta.

Atalanta (3-4-1-2): Carnesecchi; Toloi, Scalvini, Kolasinac; Holm, De Roon, Ederson, Bakker; De Ketelaere; Lookman, Muriel. Allenatore: Gasperini.

Rakow (3-4-3): V. Kovacevic, Racovitan, A. Kovacevic, Rundic, Tudor, Papanikolau, Koghergin, Nowak, Piasecki, Cebula. Allenatore: Szwarga.

La partita sarà trasmessa in chiaro su TV8, oltre che sui canali di Sky Sport. Lo streaming sarà disponibile su Dazn, Sky Go e Now Tv.

Programma fase a gironi, giornata 1

Giovedì ore 18.45

Rennes - Maccabi Haifa

Rennes (4-3-3): Mandanda; Assignon, Omari, Theate, Truffert; Bourigeaud, Matic, Le Fee; Blas, Kalimuendo, Gouiri.

Maccabi Haifa (4-3-3): Nitzan; Sundgren, Seck, Goldberg, Cornud; Jaber, Mohamed, Chery; Saba, Pierrot, David.

LASK - Liverpool

LASK (3-4-3): Lawal; Luckeneder, Ziereis, Andrade; Flecker, Jovicic, Horvath, Bello; Ljubicic, Zulj, Havel.

Liverpool (4-3-3): Kelleher; Gomez, Quansah, van Dijk, Tsimikas; Elliott, Endo, Gravenberch; Doak, Diogo Jota, Luis Diaz.

Bayer Leverkusen - Hacken

Bayer Leverkusen (3-4-1-2): Hradecky; Kossounou, Tah, Tapsoba; Frimpong, Palacios, Xhaka, Grimaldo; Hofmann, Wirtz; Boniface.

Hacken (4-3-3): Abrahamsson; Sanberg, Ousou, Hovland, Fridriksson; Rygaard, Gustafson, Romeo; Layouni, Sonko, Hrstic.

Qarabag - Molde FK

Union Saint Gilloise - Tolosa

Servette - Slavia Praga

Sheriff - Roma

Sheriff (4-3-3): Koval; Zohouri, Garananga, Tovar, Artunduaga; Joao Paulo, Kiki, Ademo; Ngom, Luvannor, Badolo.

Roma (3-5-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ndicka; Celik, Bove, Cristante, Aouar, Zaleski; Dybala, Lukaku.

Panathinaikos - Villarreal

Panathinaikos (4-2-3-1): Brignoli; Vagiannidis, Jedvaj, Magnusson, Juankar; Vilhena, Perez; Verbic, Djuricic, Mancini; Ioannidis.

Villarreal (4-3-3): Jorgensen; Foyth, Albiol, Cuenca, Femenia; Baena, Parejo, Capoue; Morales, G Moreno, Sorloth.

Giovedì ore 21

Atalanta - Rakow Czestochowa

Atalanta (3-4-1-2): Carnesecchi; Toloi, Scalvini, Kolasinac; Holm, De Roon, Ederson, Bakker; De Ketelaere; Lookman, Muriel.

Rakow Czestochowa (3-4-3): V. Kovacevic, Racovitan, A. Kovacevic, Rundic, Tudor, Papanikolau, Koghergin, Nowak, Piasecki, Cebula.

Sturm Graz - Sporting Lisbona

Ajax - Olympique Marsiglia

Ajax (4-2-3-1): Gorter, Sosa, Hato, Sutalo, Rensch, Tahirovic, Mannsverk, Bergwijn, Berghuis, Akpom, Brobbey.

Marsiglia (4-4-2): Lopez, Clauss, Mbemba, Balerdi, Lodi, Mughe, Rongier, Veretout, Correa, Oliveira, Aubameyang.

Rangers - Real Betis

Rangers (4-2-3-1): Butland; Tavernier, Goldson, Davies, Yilmaz; Raskin, Lundstram, Matondo, Roofe, Lawrence; Sima.

Real Betis (4-2-3-1): Silva; Bellerin, Bartra, Riad, Miranda; Altimira, Roca, Henrique, Isco, Perez; Willian Jose.

Olympiacos - Friburgo

Olympiacos (4-2-3-1): Paschalakis; Rodinei, Retsos, Freire, Quini; Camara, Iborra; Masouras, Fortounis, Podence; El Kaabi.

Friburgo (4-3-3): Atubolu; Schmidt, Gulde, Ginter; Sildillia, Eggestein, Hofler, Kubler; Doan, Adamu, Grifo.

Brighton & Hove Albion - AEK Atene

Sparta Praga - Aris Limassol

West Ham - Backa Topola

West Ham (4-2-3-1): Fabianski; Kehrer, Zouma, Mavropanos, Cresswell; Soucek, Alvarez; Bowen, Kudus, Benrahma; Ings.

Backa Topola (3-5-2): Ilic; Antonic, Cvetinovic, Stojic; Vlalukin, Radin, Djakovic, Petrovic; Stanic; Jovanovic, Rakonjac.

Gironi Europa League

Gruppo A: Olympiacos, Friburgo, West Ham, TSC Backa Topola

Gruppo B: Ajax, Olympique Marsiglia, Brighton & Hove Albion, AEK Atene

Gruppo C: Rangers, Real Betis, Sparta Praga, Aris Limassol

Gruppo D: Atalanta, Rakow Czestochowa, Sturm Graz, Sporting Lisbona

Gruppo E: LASK, Liverpool, Union Saint Gilloise, Tolosa

Gruppo F: Panathinaikos, Villarreal, Rennes, Maccabi Haifa

Gruppo G: Sheriff, Roma, Servette, Slavia Praga

Gruppo H: Bayer Leverkusen, Hacken, Qarabag, Molde

Leggi anche: Atalanta-Rakow, probabili formazioni e tv

Continua a leggere tutte le notizie di sport su