Mercato Inter, Marotta: "Colpani? Vedremo più avanti. Per il rinnovo di Lautaro non c’è fretta”

Inzaghi premiato come allenatore del mese in Serie A: sabato contro l'Atalanta dovrebbe presentare la stessa formazione vista con la Roma

di MATTIA TODISCO
3 novembre 2023
Giuseppe Marotta

Giuseppe Marotta

Milano, 3 novembre 2023 – Nuovo riconoscimento venerdì mattina per Beppe Marotta, insignito con la Guirlande d'Honneur dalla Ficts, Federation Internationale Cinema Television Sportifs, nel corso della conferenza stampa di presentazione del Festival in programma dal 7 all'11 novembre. L'amministratore delegato nerazzurro ha parlato a margine della consegna del premio che la Ficts ha riconosciuto anche ad Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza.

"Occasione per parlare di Colpani? Premesso che col Monza abbiamo ottimi rapporti e che all'interno della sua rosa ha degli elementi validi sia per le squadre di club che per la nostra nazionale, se ci saranno cose concrete le svilupperemo sicuramente più avanti - la risposta di Marotta - Il rinnovo di Lautaro? Per lui e per tanti altri stiamo affrontando trattative che portano a prolungare la vita di questi atleti con l'Inter, ma nasce soprattutto da un forte senso di appartenenza che i ragazzi hanno dimostrato verso un club importante e questo non può che lusingarci. Lo faremo con calma, non è una situazione che ci crea problemi. Sono dinamiche che dobbiamo gestire all'interno di una stagione sportiva, ma oggi dobbiamo concentraci sulla partita contro l’Atalanta e su quella di settimana prossima in Champions".

Sabato i nerazzurri in campo in campionato contro l'Atalanta, a Bergamo. Fischio d'inizio alle 18. Inzaghi (premiato come allenatore del mese di ottobre) dovrebbe presentare la stessa formazione di Inter-Roma. Assenti per infortunio i soli Arnautovic e Cuadrado.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su