Inter, si complica la trattativa Martinez: per il portiere rispuntano Bento e Jorgensen

Oristanio, inserito nella trattativa, preferirebbe il Venezia al Genoa. Ma i nerazzurri potrebbero pagare interamente i 15 milioni chiesti dai liguri

di MATTIA TODISCO -
23 giugno 2024
Josep Martinez

Josep Martinez

Settimana importante sul fronte portiere per l'Inter, che non è riuscita ancora a chiudere la trattativa col Genoa per Josep Martinez.

Accordo fatto col giocatore, ma la valutazione da 15 milioni di euro pattuita tra i club sarebbe dovuta essere coperta con 10 milioni più il cartellino di Oristanio, al quale è arrivata una proposta del Venezia maggiormente gradita dal calciatore rispetto a quella del Grifone. Nei prossimi giorni le società cercheranno un'altra contropartita che può fare al caso del Genoa, in alternativa l'Inter potrebbe decidere di coprire l'intera somma cash. 

La dirigenza interista si sta muovendo anche per delle soluzioni alternative. Non sono stati del tutto chiusi i contatti per Bento, teoricamente il primo nella lista ma con delle problematiche nella trattativa (l'Athletico Paranaense ha sparato alto) che hanno fatto virare l'Inter su Martinez. L'estremo difensore brasiliano è ancora convinto di voler fare il salto di qualità in un grande campionato europeo e non ha smesso di spingere per la soluzione nerazzurra, ma è attualmente concentrato sull'impegno in Copa America con il Brasile.

Da non scartare anche l'ipotesi Filip Jorgensen, 22 anni, che ha appena rinnovato col Villarreal ma non per questo è da ritenersi blindato dagli spagnoli: la mossa è servita per avere potere contrattuale in caso di cessione e il giocatore non sta spingendo per un addio, motivo per cui ha firmato il prolungamento in attesa di sviluppi.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su