Ocampos molestato da un tifoso: calcio spagnolo nella bufera

Le immagini di un giovane (minorenne) che tocca con un dito il posteriore del giocatore del Siviglia fanno il giro del web. Lucas: “E se fosse successo nel calcio femminile?”

6 febbraio 2024
Il giocatore del Siviglia Lucas Ocampos
Il giocatore del Siviglia Lucas Ocampos

Siviglia, 6 febbraio 2024 – Calcio spagnolo senza pace: dopo gli episodi di razzismo e il caso Rubiales, un altro scandalo colpisce il mondo del pallone. 

Il giocatore del Siviglia Lucas Ocampos, durante un incontro in Liga di ieri sera, sarebbe stato colpito da un gesto volgare di un tifoso del Rayo Vallecano.  

Le immagini di un giovane che tocca con un dito il posteriore dell'argentino mentre questi si appresta a effettuare una rimessa laterale hanno fatto il giro del web, provocando la dura reazione del Siviglia e dello stesso giocatore, peraltro bravo a trattenersi dal reagire a caldo, mentre la Liga ha fatto sapere che denuncerà l'episodio alla Procura dei Minori in quanto il responsabile, facilmente identificato, non è ancora maggiorenne.

"Questi gesti e comportamenti non dovrebbero essere consentiti nella nostra competizione se aspiriamo a essere il miglior campionato del mondo”, si legge in una nota del Siviglia. “Mi sono trattenuto perché ho due figlie e spero che domani non succeda a loro - ha detto Ocampos dopo la partita - C'è sempre un pazzo, non tutti i tifosi sono così. Se fosse successo nel calcio femminile?”.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su