Pisa-Brescia 1-1: Moreo illude, poi Bjarnason riporta il risultato in parità

L'ex Maran strappa un punto all'Arena Garibaldi. Le reti tutte nel primo tempo

di MICHELE BUFALINO -
25 novembre 2023
Pisa-Brescia (foto Gabriele Masotti/Valtriani)
Pisa-Brescia (foto Gabriele Masotti/Valtriani)

Pisa, 25 novembre 2023 - Il Pisa non va oltre il pareggio contro il Brescia. Al vantaggio iniziale di Moreo risponde Bjarnason. PRIMO TEMPO - Buon avvio dei nerazzurri che passano subito in vantaggio. Al 5' arriva infatti il gol di Moreo, il primo stagionale, su assist di Lisandru Tramoni, dopo una lunghissima azione prolungata dei nerazzurri. Prova a rispondere al 6' il Brescia con un tiro di Bertagnoli deviato da Nicolas, poi sulla respinta è Fares a mettere alto. Al 9' Olzer su punizione la scodella alta sopra la traversa. Al 13' segna Valoti su assist di Torregrossa, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Al 14' però un errore di Beruatto innesca la squadra di Maran che trova il pareggio con Bjarnason su respinta di Leverbe. Al 17' Canestrelli va via sulla fascia, crossa in mezzo, poi Lezzerini evita un’autorete di un compagno, ma Moreo la spara alta sopra la traversa. Il Brescia cresce di intensità e colpisce una traversa con Cistana al 27'. Al 30' ancora Brescia con Olzer, ma Nicolas blocca a terra. Traversa anche per il Pisa con Lisandru Tramoni che raccoglie l'invito di Moreo, ma il legno gli impedisce la gioia del gol.

SECONDO TEMPO – Il Brescia parte fortissimo inq uesta ripresa. Al 50′ Moncini colpisce di testa, ma la palla finisce sul fondo, poi è ancora l’attaccante del Brescia a impegnare Nicolas che, in uscita, devia in corner. Al 59′ un contropiede nerazzurro innesca Moreo su assist di Torregrossa. L’attaccante nerazzurro supera sul rimpallo Lezzerini, poi su un tocco di mano di un difensore bresciano l’arbitro indica il dischetto per poi andare al var. Il direttore di gara infine decide di annullare la precedente decisione per un tocco di mano di Moreo avvenuto sull’uscita di Lezzerini. Al 62′ Brescia vicino al gol ma Leverbe mette in corner dal quale Moncini a botta sicura spara alto. Al 65′ Torregrossa in rovesciata manda alto su prolungamento di testa di Moreo in seguito a un cross di Beruatto. A questo punto Aquilani effettua il triplo cambio e inserisce Nagy, Gliozzi e D’Alessandro per Torregrossa, Barberis e Moreo. A un quarto d’ora dalla fine arriva anche il quarto cambio con Vignato che prende il posto di Lisandru Tramoni. Al 79′ D’Alessnadro arriva al limite dell’area, ma il suo destro è strozzato e termina a lato. All’88’ Van de Looi penetra fino al limite dell’area, ma il suo tiro è centrale e Nicolas blocca.

PISA-BRESCIA 1-1

Pisa: Nicolas; Esteves (91' Calabresi), Canestrelli, Leverbe, Beruatto; Barberis (69' Nagy), Piccinini, Valoti; Torregrossa (69' Gliozzi), Lisandru Tramoni (78' Vignato); Moreo (69' D'Alessandro). A disp. Loria, Hermannsson, Mlakar, Masucci, Arena, Barbieri, Veloso. Allenatore Aquilani

Brescia: Lezzerini; Papetti, Cistana, Mangraviti; Dickmann, Van de Looi, Bjarnason (71' Galazzi), Fares (25' Huard); Bertagnoli, Olzer (80' Borrelli); Moncini (71' Bianchi). A disp. Andrenacci, Ndoj, Fogliata, Adorni; Ferro, Besaggio. Allenatore Maran.

Arbitro: Monaldi di Macerata

Reti: 5' Moreo, 14' Bjarnason

Note: Recupero 2' pt, 5' st. Spettatori 6.647. Ammoniti: Cistana, Valoti, Esteves.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su