Riprende ad allenarsi il Pisa per la sfida di Parma. Già in vendita i biglietti

Intanto la Lega di Serie B si riunisce per discutere degli equilibri tra competizioni. Partecipano anche i dirigenti nerazzurri

12 febbraio 2024
Aquilani a colloquio coi giocatori

Aquilani a colloquio coi giocatori

Pisa, 12 febbraio 2024 - Riprenderà oggi (lunedì) la preparazione del Pisa Sporting Club atteso sabato prossimo (Stadio “Tardini”, ore 14.00) dalla sfida con il Parma capolista del campionato Cadetto. LA SETTIMANA - Settimana standard quella disegnata dallo staff tecnico nerazzurro con gli allenamenti al Centro Sportivo “Cetilar” di San Piero a Grado che seguiranno questa programmazione: lunedì (pomeriggio), martedì (mattina), mercoledì (pomeriggio) e giovedì (mattina). Venerdì mattina trasferimento all’Arena Garibaldi per la rifinitura della vigilia che precederà la partenza per l’Emilia. VENDITA DEI BIGLIETTI - La Società Parma Calcio informa che la prevendita dei biglietti validi per la gara Parma-Pisa, in programma allo Stadio “Tardini” sabato 17 febbraio (ore 14.00) sarà attiva a partire dalle ore 10.00 di lunedì 12 febbraio p.v. Ai tifosi nerazzurri è stato riservato il settore ospiti; biglietti disponibili, senza alcuna limitazione, sul circuito Ticketone al prezzo di 20 euro (riduzione per Under 14, 5 euro). La prevendita sarà attiva in tutti i punti vendita terrestri e anche sul sito www.ticketone.it fino alle ore 19.00 di venerdì 16 febbraio. ASSEMBLEA DI LEGA - In previsione dell’Assemblea della Lega B di giovedì 15 febbraio, alla quale parteciperà anche il Pisa, si è riunito in via d'urgenza il Consiglio Direttivo della LNPB per discutere delle tematiche inerenti gli equilibri tra le competizioni internazionali e nazionali, da valutare anche alla luce dei principi solidaristico e di equa competizione espressi dalla recente sentenza della Corte di Giustizia Europea, delle riforme di sistema e delle proposte approvate alla unanimità dalla LNPB, fatte pervenire a tutte le componenti federali. Si è infine discusso dei rapporti con le altre leghe, nell'ottica di riuscire a condividere alcuni principi ispirati a soluzioni che la Lega B ha come obiettivo per il futuro, la valorizzazione e la crescita del calcio italiano. M.B.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su