Dal campo. Buchel, Contiliano e Zilli già a pieno regime. Da valutare le condizioni di Bruscagin

Se sul campo sarà battaglia, sugli spalti le tifoserie sono legate da uno storico gemellaggio tra ultras.

26 marzo 2024
Buchel, Contiliano e Zilli già a pieno regime. Da valutare le condizioni di Bruscagin

Buchel in vista di sabato è da ritenersi abile e arruolato (Foto Bp)

Mister Di Carlo può tirare un sospiro di sollievo. L’emergenza sta per terminare, e sabato prossimo sul campo dell’Ancona avrà a disposizione una manciata di giocatori in più rispetto al match con la Carrarese. La Spal ritrova innanzitutto Tripaldelli e Buchel, che hanno scontato il turno di squalifica e allo stadio Del Conero saranno in campo. Il centrocampista in realtà aveva lasciato anzitempo il campo del Pontedera claudicante, ma la settimana di stop ne ha favorito il pieno recupero, quindi in vista dell’Ancona è da considerarsi abile e arruolato. Anche per Contiliano e Zilli non si profilano problemi: sabato scorso erano a disposizione nonostante fossero debilitati dalla febbre, ma ieri hanno ripreso a lavorare in gruppo e lo staff tecnico potrà contare su di loro. Diverso il discorso che riguarda Bruscagin, Peda e Fiordaliso.

Quest’ultimo ha chiesto il cambio nel corso del secondo tempo della gara con gli apuani a causa di un problemino muscolare: le sue condizioni non sembrano destare particolare preoccupazione, ma andranno valutate nei prossimi giorni. Peda è rientrato dalla Nazionale polacca Under 21 perché non al meglio delle condizioni a causa di una distorsione alla caviglia e continuerà ad essere monitorato. Lo stesso vale per Bruscagin, che in seguito ad un risentimento all’adduttore ha saltato l’incontro con la Carrarese ed è in dubbio anche per l’Ancona. Per quanto riguarda Carraro invece è impossibile pensare di recuperarlo per la partita coi dorici, così come gli altri lungodegenti che continuano il percorso di recupero dai rispettivi infortuni.

SETTORE OSPITI. Se sul campo sarà una battaglia, sugli spalti si profila la solita festa. Del resto, Ancona e Spal sono legate da uno storico gemellaggio che verrà rinsaldato sabato prossimo allo stadio Del Conero. A questo proposito, è scattata la prevendita dei biglietti, disponibili sul circuito Diy: per i tifosi biancazzurri sarà possibile completare l’acquisto direttamente online oppure perfezionare lo stesso presso uno dei punti Mooney autorizzati, previa registrazione e prenotazione del tagliando nell’apposita pagina del sito internet di Diy. I biglietti per il settore curva Sud – ospiti sono in vendita al prezzo unico di 5 euro (esclusi i diritti di prevendita), mentre tutti gli under 10 potranno accedere allo stadio gratuitamente. I tifosi biancazzurri potranno acquistare i tagliandi fino alle 19 di venerdì. s.m.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su