Il recupero tra Spal e Lucchese finisce con un pareggio

Gli estensi raggiungono il pareggio nella seconda parte della partita

di ALESSIA LOMBARDI -
11 ottobre 2023
Spal-Lucchese

Spal-Lucchese

Ferrara, 11 ottobre 2023 – La Spal acciuffa il pareggio con l’unica occasione del match. Il recupero riprende come era stato interrotto ovvero, con la rimessa laterale a favore della Lucchese. Mister Gorgone schiera una formazione più coperta con 4-3-3 con Sabbione in difesa al posto di Benassai, che ha qualche problemino fisico, centrocampo con Tumbarello, Gucher e Cagnaniello ed in avanti Guadagni, Magnaghi e Russo.

I rossoneri partono subito aggressivi e vanno in gol con Guadagni, ma il direttore di gara annulla per fuori gioco. Da rivedere la posizione del funambolo rossonero, che sembrerebbe partito in posizione regolare. La Spal al primo vero affondo passa in vantaggio. Rao affonda sulla sinistra, salta Alagna e batte Chiorra con un bel diagonale angolato.

La Lucchese torna nuovamente in avanti al 21’ con Gucher che da fuori area di destro calcia a lato. E’ un assedio degli uomini di Gorgone che provano a tornare nuovamente in vantaggio. Al 32’ è Guadagni che cerca di mettere a segno al sua doppietta, ma il cross fatta De Maria sul secondo palo finisce sull’esterno della rete. E’ Gucher due minuti più tardi, che di destro calcia di poco a lato. A pochi minuti dalle fine è Russo che chiama Alfonso alla parata salva risultato, alzando la palla sopra la traversa. La gara termina 2 a 2, con la Lucchese che raccoglie solo un punto, dopo aver dominato tutto il secondo tempo. Adesso i rossoneri saranno fermi, perché la gara contro la Juventus U23 è stata rinviata a data da destinarsi per gli impegni con la nazionale di alcuni giocatori bianconeri. Questa sosta servirà al tecnico rossonero per far tirare il fiato in attesa dei prossimi impegni ed anche per recuperare Benassai e qualche altro acciaccato.

Il tabellino

Spal 2

Lucchese  2 SPAL (4-4-2): Alfonso; Iglio, Valentini, Arena, Celia; Siligardi (36’ st Contiliano), Carraro, Maistro, Rao, Antonucci, Rabbi (36’ st Collodel). (A disp.: Meneghetti, Del Favero, Buscagin, Bertini, Breit, Dumbravanu, Puletto, Simonetta, Marrale). All. Colucci. LUCCHESE (4-3-3): Chiorra; Alagna, Sabbione (46’ st Merletti), Tiritiello, De Maria; Tumbarello, Gucher, Cangianiello; Guadagni, Magnaghi, Russo. (A disp.: Coletta, Perotta, Rizzo Pinna, Romero, Fedato, Sueva, Berti, Quirini, Djibril, Yeboah, Visconti). All. Gorgone. Arbitro: Giaccaglia di Jesi. Reti: 30’ pt Peda, 42’ pt Guadagni, 9’ st Benassai, 20’ st Rao. Note: prima dell’inizio del match è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria dell’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano; angoli 1-4; ammoniti Bertini e Coluccio recupero 1’ pt e 1’ st; Peda autore del primo gol della Spal e Benassai autore del vantaggio rossonero non era in campo nel recupero.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su