Pareggio della Primavera sul campo della Reggiana: finisce 0-0. Mercato, rush finale per punta e portiere

Ogunseye e Donnarumma sempre nel mirino, ma il dt Fusco valuta anche piste alternative

28 gennaio 2024
Mercato, rush finale per punta e portiere
Mercato, rush finale per punta e portiere

Come da copione, nel weekend il mercato si prende una pausa per riprendere a pieno regime domani. La sessione invernale terminerà giovedì prossimo, quindi la Spal ha disposizione ancora diversi giorni per mettere a disposizione di mister Colucci un portiere e un attaccante. La netta sensazione è che alla fine la società biancazzurra riuscirà a centrare i due obiettivi, anche se tradizionalmente gli ultimi giorni di trattative sfuggono ad ogni pronostico. Le piste a cui il direttore tecnico Fusco sta battendo sono diverse, con piani B pronti a scattare nel caso in cui le operazioni che riguardano Antonio Donnarumma del Padova e Roberto Ogunseye (foto) del Cesena si rivelassero impraticabili. Ma non si può certo pensare che la Spal possa completare due acquisti senza effettuare alcuna cessione. Per questo vanno tenute d’occhio le posizioni dei giocatori che inevitabilmente troverebbero meno spazio. È il caso di Mattia Del Favero, al quale si cerca una sistemazione, e probabilmente anche un attaccante perché la batteria delle punte diventerebbe troppo numerosa.

PRIMAVERA. La Spal Primavera torna dalla trasferta con la Reggiana con un pareggio a reti inviolate. Lo 0-0 maturato nel derby sul campo dei granata non modifica in maniera significativa la classifica del girone A, con la squadra di Grieco che resta in zona playoff. Per la precisione ora i biancazzurri sono quinti, ma il Parma secondo della classe è distante solo quattro punti. Le lunghezze da difendere sul sesto posto invece sono due.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su