Spal, Rosafio e Celia le prime probabili uscite. Già blindati una punta e un centrocampista

Due nomi ancora top secret sui quali il direttore Fusco avrebbe messo le mani. Maistro invece potrebbe rimanere per rilanciarsi

30 dicembre 2023
Spal, Rosafio e Celia le prime probabili uscite. Già blindati una punta e un centrocampista
Spal, Rosafio e Celia le prime probabili uscite. Già blindati una punta e un centrocampista

Tra una manciata di giorni – per la precisione martedì prossimo – scatterà la sessione invernale di mercato, che per una squadra in difficoltà come quella di Colucci dovrà necessariamente portare numerosi cambiamenti. In entrata, ma anche in uscita. Il direttore tecnico Fusco sta lavorando da diverse settimane in collaborazione con l’allenatore per rinforzare un organico che ha deluso le aspettative e scongiurare ogni rischio di retrocessione. Dopo aver pescato il jolly con Alessandro Bassoli, la Spal ha riprovato la carta dello svincolato ingaggiando Simone Edera che con tutta probabilità debutterà il 6 gennaio con la Vis Pesaro. L’attaccante esterno cresciuto nel Torino prenderà il posto di Marco Rosafio, che salvo sorprese sarà il primo giocatore a lasciare Ferrara. Il 29enne arrivato in biancazzurro la scorsa estate ha segnato una rete in coppa col Sestri Levante e una in campionato con l’Ancona, senza però riuscire mai a lasciare davvero un segno tangibile. Troppo poco per ottenere una conferma, tanto che le parti hanno deciso di comune accordo di separarsi immediatamente.

Le richieste a quanto pare non gli mancano, dal Messina al Novara passando per Padova e Giugliano: a breve se ne saprà di più. Potrebbe lasciare la Spal anche Raffaele Celia, che ha qualche richiesta e soprattutto è in scadenza di contratto. Questo significa che la prossima estate il club di via Copparo rischierebbe di perderlo a parametro zero, quindi è evidente che nessuno tratterrà a tutti i costi il laterale mancino, che dopo essere stato ad un passo dalla cessione la scorsa estate prevedibilmente partirà nelle prossime settimane. Tra i giocatori in bilico figurava pure Fabio Maistro, per il quale però al momento l’ipotesi nettamente più probabile prevede la sua conferma in biancazzurro. Dirigenti e staff tecnico sono infatti convinti che il centrocampista di Porto Tolle sia sul punto di dare una svolta alla propria stagione e sarebbe un peccato privarsene proprio ora. I nuovi acquisti? La Spal ha messo le mani su due giocatori, un centrocampista e un centravanti. Si tratterebbe di profili importanti, che non figurerebbero tra quelli accostati ultimamente al club biancazzurro. Sarebbero già stati prenotati, ma è possibile che il loro annuncio non verrà effettuato prima della gara con la Vis Pesaro, quindi eventualmente sarebbero a disposizione per la prima volta a metà gennaio nel derby col Cesena. Una curiosità: poteva arrivare a Ferrara il gigante argentino Franco Ferrari, ma l’avvicendamento sulla panchina del Vicenza che ha portato al timone Stefano Vecchi ha bloccato la trattativa per il centravanti classe 1995.

Stefano Manfredini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su