Lo Spezia chiude il mercato col giovane Elia Bastoni va all’Empoli, i tifosi non ci stanno

Sono complessivamente 11 i volti nuovi, 15 le partenze. Bourabia passa al Frosinone, Ferrer in prestito a Cipro. Zurkowski resta .

2 settembre 2023
Lo Spezia chiude il mercato col giovane Elia  Bastoni va all’Empoli, i tifosi non ci stanno

Lo Spezia chiude il mercato col giovane Elia Bastoni va all’Empoli, i tifosi non ci stanno

Il mercato dello Spezia si è chiuso con 11 arrivi, 15 partenze, 3 rescissioni e un saldo attivo lordo di circa 15 milioni dal quale, però, devono essere decurtate le commissioni e la contribuzione solidarietà. Macia ha operato con soli 2,6 milioni di euro, non certo l’ideale per un club che ambisce alla Serie A. Ieri, lo Spezia ha ceduto gratuitamente Medhi Bourabia al Frosinone, risparmiando circa 700mila euro di ingaggio, Salva Ferrer all’Anarthosis (Cipro) in prestito e, in extremis, Simone Bastoni all’Empoli in prestito con diritto di riscatto. Una cessione, quest’ultima, che ha mandato su tutte le furie i tifosi. Nulla da fare per il terzino destro individuato da Macia. Non è andato via Zurkowski che ha declinato le avances di tre club. Ufficializzati l’arrivo di Salvatore Elia a titolo definitivo dall’Atalanta (contratto fino al 2026) e il passaggio di Julius Beck all’Aarhus in prestito con diritto di riscatto. Resta in maglia bianca Amian (il Genoa ha fatto un tentativo), probabile partenza di Verde per la Turchia. Nel dettaglio sono arrivati i difensori Lukas Muhl (definitivo, svincolato) Iva Gelashvili (prestito con diritto e obbligo di riscatto dalla Dinamo Batumi), Christian Cugnata (definitivo).

I centrocampisti Filippo Bandinelli (definitivo dall’Empoli), Francesco Cassata (in prestito dal Genoa con obbligo di riscatto), Rachid Kouda (definitivo dal Picerno per 500mila euro), Giovanni Corradini (definitivo gratuito dalla Fiorentina, con diritto di recompra per il club viola); gli attaccanti Mirko Antonucci (definitivo dal Cittadella per 2 milioni di euro), Luca Moro (in prestito dal Sassuolo), Pio Esposito (in prestito dall’Inter con diritto di riscatto e contro riscatto), Salvatore Elia (definitivo dall’Atalanta). Ceduti Mbala Nzola alla Fiorentina, a titolo definitivo, per 13 milioni di euro più Corradini, Emil Holm all’Atalanta in prestito oneroso per 2,5 milioni di euro e diritto di riscatto per 8,5 milioni, Kevin Agudelo all’Al-Nasr a titolo definitivo per 2,6 milioni di euro, Emmanuel Gyasi all’Empoli a titolo definitivo, Medhi Bourabia al Frosinone a titolo definitivo, Emil Kornvig al Cittadella a titolo definitivo, Julius Beck all’Aarhus in prestito con diritto di riscatto, Salva Ferrer all’Anarthosis in prestito, Simone Bastoni in prestito con diritto di riscatto all’Empoli, Gianluca Scremin al Lumezzane in prestito, Birgir Styrmisson al Reykjavík a titolo definitivo, Leandro Sanca allo Chaves a titolo definitivo, David Strelec allo Slovan Bratislava in prestito con diritto di riscatto, Samuel Mraz al Volos definitivo e Simone Giorgeschi alla Pro Sesto in prestito. Rescissi i contratti di Sala, Nguiamba e Sher. Preso per la Primavera il centrocampista Oskar Lachowicz, 2005, dal Legia Varsavia.

Fabio Bernardini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su