F1 Gp del Brasile, Sprint Race a Verstappen. Leclerc quinto. L’ordine d’arrivo

Secondo Lando Norris e terzo Sergio Perez. L’olandese della Red Bull partirà dalla pole domenica, ma questa al suo fianco ci sarà il monegasco della Ferrari

4 novembre 2023
Verstappen in pista per la Sprint Race in Brasile (Ansa)

epa10958071 Dutch driver Max Verstappen of Red Bull Racing in action during the Sprint Shootout at the Interlagos circuit in Sao Paulo, Brazil, 04 November 2023. The Formula 1 Grand Prix of Sao Paulo is held on 05 November. EPA/Isaac Fontana

San Paolo, 4 novembre 2023 – Sempre Max Verstappen. L’olandese della Red Bull si aggiudica anche la Sprint Race del Gp del Brasile di F1, dopo aver conquistato la pole (l’11esiam di quest’anno e la 31esima in carriera) in una pista non facile, condizionata dalla pioggia e dal forte vento, che ha costretto gli organizzatori a tagliare gli ultimi minuti del Q3. 

Il già laureato campione del mondo si è lasciato alle spalle Lando Norris (poleman della shootout) grazie a un'ottima partenza e al sorpasso effettuato alla prima curva del britannico della McLaren. Terza l’altra Red Bull di Sergio Perez. Fuori dal podio, invece, la Ferrari di Charles Leclerc, che riesce a tirare fuori il meglio dalla sua macchina chiudendo in quinta posizione, dietro la Mercedes di George Russell. Sesta posizione per Yuki Tsunoda (Alphatauri), settima per Lewis Hamilton (Mercedes). 

Ottava la Rossa di Carlos Sainz, protagonista di un bel duello con Daniel Ricciardo. Il pilota australiano per due volte con due sorpassi meravigliosi infila lo spagnolo, che però lo riprende e riconquista la posizione.

Approfondisci:

F1 Gp Brasile, Verstappen in pole. Secondo Leclerc e terzo Stroll

F1 Gp Brasile, Verstappen in pole. Secondo Leclerc e terzo Stroll

Sprint Shootout

Lando Norris si è assicurato la pole position nella Sprint Race con 1'10"622, il miglior tempo nella Sprint Shootout. Il pilota della McLaren si è lasciato alle spalle le due Red Bull di Max Verstappen (1'10"683), in ritardo di sessantuno millesimi, e Sergio Perez (1'10"756), a un decimo.   

Le Mercedes in quarta e quinta posizione: George Russell (1'10"897) e Lewis Hamilton (1'10"940). In sesta piazza l'Alphatauri di Yuki Tsunoda (1'11"019), davanti alla Ferrari di Charles Leclerc, settimo nel SQ3 (1'11"077). Mentre la Rossa di Carlos Sainz è nona (1'11"126). Alle 19.30 La gara Sprint Race.

Da segnalare nella SQ1 l'uscita di pista di Esteban Ocon, finito con la sua Alpine anche contro l'Aston Martin di Fernando Alonso, prima di schiantarsi contro il muro. Incidente, finito sotto inchiesta, che ha interrotto la sessione quando mancavano 33" ancora da disputare. Entrambi i piloti stanno bene, ma sono stati eliminati: nella Sprint Alonso partirà 15esimo e Ocon 16esimo.

La griglia di partenza di domenica

1a fila: Max Verstappen (Ola/Red Bull) Charles Leclerc (Mon/Ferrari)

2a fila: Lance Stroll (Can/Aston Martin) Fernando Alonso (Spa/Aston Martin)

3a fila: Lewis Hamilton (Gbr/Mercedes) George Russell (Gbr/Mercedes)

4a fila: Lando Norris (Gbr/McLaren) Carlos Sainz Jr (Spa/Ferrari)

5a fila: Sergio Pérez (Mex/Red Bull) Oscar Piastri (Aus/McLaren)

6a fila: Nico Hulkenberg (Ger/Haas) Esteban Ocon (Fra/Alpine)

7a fila: Pierre Gasly (Fra/Alpine) Kevin Magnussen (Dan/Haas)

8a fila: Alexander Albon (Tha/Williams) Yuki Tsunoda (Jpn/AlphaTauri)

9a fila: Daniel Ricciardo (Aus/AlphaTauri) Valtteri Bottas (Fin/Alfa Romeo)

10a fila: Logan Sargeant (Usa/Williams) Zhou Guanyu (Chn/Alfa Romeo)  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su