Dolorosa sconfitta in casa. Fratres Perignano. Un ko senza attenuanti

I Fratres Perignano subiscono una pesante sconfitta 4-2 in casa contro la Ponte Buggianese, complicando la loro situazione in classifica. La partita vede i padroni di casa lottare ma non riuscire a contrastare l'efficacia degli avversari, che si portano in vantaggio con Giannini e Pievani nel primo tempo, per poi segnare altri due gol nella ripresa. Nonostante i gol di Porcellini e Taraj per i Fratres, la partita termina a favore della Ponte Buggianese.

18 marzo 2024
Fratres Perignano. Un ko senza attenuanti

Un giocatore del Fratres Perignano mentre calcia (foto d’archivio)

FRATRES PERIGNANO

2

PONTE BUGGIANESE

4

FRATRES PERIGNANO: Colucci, Gemignani (30’st Vitillo), Scremin (30’st Porcellini), Petri, Arvia, Mancini, Martinelli (1’st Taraj), Ficarra (14’st Freschi), Zefi (14’st Baggiani), Rosi, Sciapi. All. Colombini.

PONTE BUGGIANESE: Rizzato, Palmese, Martinelli (36’st Ferrari), Zocco, Kapidani (26’st Belluomini), Chelini, Giannini (39’st Seghi), Pievani (18’st Birindelli), Granucci, Nardi, Gargani (18’st Sali). All. Gutili.

Arbitro: Biagini di Lucca.

Marcatori: al 41’pt Giannini, 44’pt Pievani, 14’st Gargani, 41’st Nardi, 42’st Porcellini, 45’st Taraj.

PERIGNANO – Sconfitta senza attenuanti per i Fratres Perignano che cadono in casa contro una Pontebugginese che, trovandosi immischiata in piena zona play out, molto probabilmente ha interpretato nel modo migliore la partita. Per i Fratres Perignano la sconfitta ora rende il finale di campionato molto più difficile perche la zona pericolosa della classifica ora è veramente ad un passo. La partita dice poco per la prima mezz’ora in cui il gioco non ha portato a situazioni di pericolo per entrambe le squadre. Al 41’ ospiti in vantaggio con Giannini che da fuori area con un gran tiro trova l’incrocio dei pali realizzando il gol della domenica. Passano solamente tre minuti e la Pontebuggianese va al raddoppio con Pievani. Si va al riposo con il doppio vantaggio ospite. Nella ripresa subito al 1’ Rizzato neutralizza una conclusione di Rosi che poteva accorciare le distanze. Al 14’ invece una veloce ripartenza ospite di Giannini mette nelle condizioni Gargani di segnare il terzo gol. Nel frattempo ancora Rosi in evidenza, al 23’, con il portiere ospite che para. La Pontebuggianese non soddisfatta va anche al quarto gol con Nardi che, lanciato sul filo del fuorigioco, supera Colucci. Nel finale di partita i Fratres vanno in gol prima con Porcellini e poi con Taraj ma il tempo non consente altro. Per i locali una pessima ed imprevista battuta di arresto che deve far meditare per il proseguo del campionato.

PM

Continua a leggere tutte le notizie di sport su