Pallamano serie A. Tavarnelle è ritornato a casa. Una spinta in più per la salvezza

La Pallamano Tavarnelle torna a giocare nel nuovo palazzetto di Barberino Tavarnelle, inaugurato con la presenza delle autorità. Impegnata nella Poule salvezza della Serie A Bronze, la squadra punta alla permanenza con il supporto del caloroso pubblico.

31 marzo 2024
Tavarnelle è ritornato a casa. Una spinta in più per la salvezza

Foto di squadra della Pallamano Tavarnelle

La Pallamano Tavarnelle finalmente è tornata a giocare nella bellissima nuova struttura realizzata a Barberino Tavarnelle e inaugurata alla presenza delle autorità. Erano presenti il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il sindaco David Baroncelli e l’assessore ai lavori pubblici Roberto Fontani, insieme ad altre personalità. Un ritorno a casa che rafforza e rilancia la società che è un punto di riferimento del territorio. Dal punto di vista sportivo dopo la Regular Season, giocata per la maggior parte nell’impianto di Pontassieve, la squadra è impegnata ora nella Poule salvezza della Serie A Bronze. Il morale è alle stelle come dimostrano le ultime due gare casalinghe di Regular Season contro Modena e Casalgrande, giocate nel nuovo palazzetto e vinte in maniera brillante anche grazie al numerosissimo e caloroso pubblico (elemento che mancava da tanti anni).

Adesso la squadra allenata da mister Dragan Rajic dovrà veramente sfruttare il fattore campo per realizzare quell’obiettivo prefissato fin dall’inizio dal club del presidente Alessandro Pierattoni a inizio stagione: la salvezza e la permanenza in Serie A Bronze. Infatti la formula di quest’anno prevede che, mentre le prime due classificate del girone B (centro) accedono ai play off promozione contro le prime due degli altri due gironi A (nord) e C (sud), le sei squadre classificate dal terzo posto in poi, si giocano la permanenza in A Bronze. Tavarnelle, grazie al suo piazzamento potrà affrontare tre gare in casa e due in trasferta.

Domenica scorsa, a Modena, la Pallamano Tavarnelle ha iniziato la Poule salvezza con una sconfitta di misura (29-27). Coach Rajic ha dovuto fare a meno di almeno tre titolari e la squadra ha dovuto cercare nuovi equilibri. Il primo tempo è terminato 13-10 tenendo in gara i chiantigiani. Nella ripresa Modena allunga e Tavarnelle stenta a recuperare con la sirena finale che suona sul 29-27. Gli altri risultati: La stagione del Tavarnelle si determinerà nelle tre gare al nuovo Palazzetto: domenica 7 aprile col Marconi Jumpers, domenica 14 aprile con Derthona e domenica 28 aprile con Casalgrande. Difficilissima anche la trasferta a Follonica il 20 aprile: un derby di fuoco.

Francesco Querusti

Continua a leggere tutte le notizie di sport su