Pallanuoto, Lorenzo Bruni in rete sei volte nel pre-Europeo

Il ventinovenne pratese è stato incluso fra i convocati per l'Europeo in Croazia: debutto fissato per domani

3 gennaio 2024
Lorenzo Bruni in azione
Lorenzo Bruni in azione

Prato, 3 gennaio 2024 - Poco prima di Natale si era aggiudicato insieme ai compagni di Nazionale la “Sardinia Cup”. E nei giorni scorsi, ha messo la firma anche sulla conquista del “Quattro Nazioni” di Malta, che porterà adesso agli Europei. Il Settebello si conferma insomma una corazzata e Lorenzo Bruni ne è uno dei simboli. Il pallanuotista pratese ha realizzato ben cinque reti nell'ultimo incontro del torneo pre-Europeo, che ha visto l'Italia annichilire la Francia con un 20-3 che lascia poco spazio a recriminazioni di sorta. In precedenza aveva segnato anche un gol nel 21-6 imposto ai padroni di casa. E, com'era del resto scontato, il ventinovenne cresciuto nella Futura è stato incluso dal commissario tecnico azzurro Alessandro Campagna nell'elenco dei giocatori convocati per l'avventura europea: il gruppo è già arrivato in Croazia e debutterà domani alle 17 a Zagabria, contro la Georgia. Sabato andrà invece in scena Grecia – Italia, con la prima fase della competizione che si chiuderà il prossimo lunedì contro l'Ungheria. Bruni e soci sono stati inseriti nel girone B. E secondo il nuovo regolamento, la fase a gironi non determina come di consueto l'eliminazione dalla corsa alla medaglia, ma serve solo a stabilire la griglia per la seconda fase. Le prime due classificate nei gironi A e B approderanno direttamente ai quarti. E visto che in palio c'è anche il pass per le Olimpiadi di Parigi 2024, la carica motivazionale non dovrebbe mancare.

G.F.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su