Pugilato. La Sanseverino Scardigli saluta con orgoglio il 2023 e guarda avanti con fiducia

Christian Borracchini non è riuscito a bissare il successo ai campionati regionali, ma la stagione è stata positiva. La Pugilistica Sanseverino Scardigli ha chiuso l'anno con soddisfazioni e titolo regionale. Un punto di riferimento per gli appassionati di boxe del territorio.

29 dicembre 2023
La Sanseverino Scardigli saluta con orgoglio il 2023 e guarda avanti con fiducia
La Sanseverino Scardigli saluta con orgoglio il 2023 e guarda avanti con fiducia

Non è riuscito a bissare agli italiani il successo ottenuto ai campionati regionali, ma la stagione di Christian Borracchini non può che essere considerata positiva. Il portacolori della Pugilistica Sanseverino Scardigli si è arreso ai quarti di finale contro Gabriele Guidi Rontani, al termine di un match comunque combattuto in cui alla fine ha prevalso la maggior esperienza dell’atleta del Centro Sportivo dell’Esercito. Quello che ci stiamo lasciando alle spalle è stato un anno ricco di grandi soddisfazioni per la società di Pontorme, che ha chiuso questo 2023 con la partecipazione di alcuni suoi pugili al grande evento andato in scena al Pala Bitossi. "Ci teniamo a fare un sincero ringraziamento a tutti i nostri bambini che hanno partecipato al Criterium – commentano dalla società – così come ai ragazzi che hanno tenuto alto il nostro vessillo sui vari ring in giro per la Toscana. Sono arrivate tante soddisfazioni, ultima in ordine di tempo il titolo regionale vinto da Borracchini, ma per quanto ci riguarda siamo già carichi per affrontare il nuovo anno con rinnovato entusiasmo e voglia di far bene". Presente sul territorio fin dal 1976 la Pugilistica Sanseverino Scardigli continua a porsi come un importante punto di riferimento per tutti gli appassionati di boxe del nostro territorio e per tutti quegli aspiranti pugili che si vogliono avvicinare ad una disciplina estremamente formativa.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su